Decorazione

Credenza - Mobili per arredare stanze

Credenza - Mobili per arredare stanze

Per te che non sei abituato a questi mobili, il credenza è un complemento d'arredo che viene collocato nelle stanze, principalmente per il pranzo, originariamente servendo da supporto per pentole e utensili da posizionare sul tavolo da pranzo. Attualmente, il fascino di questo tavolo ha conquistato il mondo e ha assunto anche un carattere decorativo, essendo utilizzato anche nei soggiorni, come supporto per oggetti decorativi, artigianato, tra le altre cose

Credenza da soggiorno nera ed elegante

Soddisfare

Storia della credenza nella decorazione

Nel XVIII secolo, le grandi cene erano comuni tra le famiglie nobili dell'epoca. E come supporto per gli utensili del servizio pasti, le sale da pranzo erano composte da assi lunghe e larghe che facilitavano il lavoro degli impiegati che servivano i ricchi. In generale, questi tavoli e assi di supporto erano fatti di legno o marmo su qualsiasi struttura o piccolo mobile. Nel tempo, gli armadi sono stati chiusi da porte e con scaffali per riporre gli apparati di servizio.

Il progresso e il consolidamento della rivoluzione industriale ha fatto crescere la domanda di credenze. La gente si rese conto che si trattava di un complemento d'arredo molto utile e così il numero di credenze per uso domestico crebbe. Poiché a quel tempo era ancora considerato un grande pezzo di arredamento, le sue dimensioni gli permettevano di essere incorporato nella decorazione dell'ambiente, fungendo anche da supporto per vasi, sculture, cristalli, artigianato, tra gli altri oggetti. Dall'Ottocento la madia si è diffusa in tutto il mondo e le falegnamerie europee hanno introdotto sempre più nuovi materiali, finiture e forme, oltre a cerniere e maniglie.

Credenza rustica in legno

Credenze in arredamento oggi

Oggi il suo utilizzo è più nell'androne (che può essere ampio posto all'ingresso di un palazzo o piccolo adiacente al portone d'ingresso) della residenza, come “biglietto da visita”, facendo bella figura a chi arriva sul posto. Può essere utilizzato come bar, divisorio, porta oggetti, cornice per quadri, ecc. Ma ricordati di decorarlo con parsimonia, cioè con moderazione, altrimenti gli ornamenti attireranno più attenzione del pezzo stesso. Quando la credenza è appoggiata al muro, è possibile posizionare sopra di essa uno specchio decorativo o un quadro, rendendo l'ambiente più elegante.

Credenza bianca

Nelle sale TV è possibile riporre piccoli oggetti sulla credenza, come comandi TV, DVD e altri dispositivi di cui dispone la residenza, libri e / o riviste. Nella dispensa (stanza della casa adiacente alla cucina, dove vengono conservate tovaglie, posate, stoviglie e piccoli pasti), le credenze fungono da buffet (dal francese, buffet) - il tavolo dove sono esposti i cibi - che serve per sostenere ciotole, stoviglie e altri elettrodomestici durante il pasto.

È importante fare attenzione alle dimensioni e all'altezza della madia, poiché può scontrarsi (essere disarmonica, non combaciare) con il resto dell'ambiente. Non può essere né troppo piccolo né troppo grande; preoccupatevi quindi di abbinare le sue dimensioni con altri oggetti presenti nelle stanze, oltre a colori, modelli e dimensioni.

credenza da camera con piano in vetro

Testiera imbottita
Ci sono alcuni elementi in una stanza, sia in coppia che single, che danno un fascino in più a questo ambiente, sia per la bellezza che impiegano, sia...
Lalaloopsy Party - Decorazione per feste Lalaloopsy
Anche se esistevano da tempo, le bambole Lalaloopsy hanno guadagnato la giusta fama solo dopo il debutto del cartone animato sul canale Discovery Kids...
50 idee per feste Batman decorazioni, bomboniere e torte
La festa con il tema più richiesto è quella del supereroe Batman, può entrare nell'anno, l'anno è ancora in corso, la combinazione di giallo e nero po...