Materiali

Blocchi di cemento - Costruzione ben oltre la muratura

Blocchi di cemento - Costruzione ben oltre la muratura

I blocchi di cemento sono un materiale che sta rapidamente guadagnando spazio nell'edilizia civile, con funzione strutturale o meno all'interno di un edificio. Esistono nei formati più diversi, blocco, mezzo blocco, blocco di compensazione e canali che facilitano notevolmente la chiusura del pavimento, poiché ricevono la ferramenta nelle loro luci, principalmente in corrispondenza delle giunzioni di travi e pareti, solai e pareti. Presentano le trame più fini, che possono essere evidenti, anche quelle rustiche, con scanalature o con rilievi.

blocchi di cemento, materiale perfetto per murature strutturali

Soddisfare

Tipi di blocchi di cemento

Blocco strutturale

I blocchi strutturali (o blocchi forati in calcestruzzo) sono consigliati per chi vuole far passare cavi elettrici, idraulici, TV, telefonici e internet, ferramenta della struttura costruttiva, cioè all'interno del muro. Poiché sostiene il carico, non necessita di pilastri o travi. Poiché questo tipo di muratura ha materiali più resistenti, è una delle scelte più avanzate nella costruzione.

Ogni Opera può richiedere un blocco diverso, con resistenze diverse. Più alto è un edificio in muratura, maggiore è la resistenza dei blocchi. Si raccomanda che blocchi di diversa forza non siano allocati nella stessa posizione del cantiere e, se possibile, che solo il blocco attualmente utilizzato sia tenuto a magazzino, per evitare che i blocchi vengano scambiati durante i lavori, poiché hanno lo stesso aspetto, ma diversa resistenza, che può finire per provocare gravi incidenti.

blocco strutturale in calcestruzzo

Blocco non strutturale

Blocco di aspetto simile allo strutturale, ma con bassa resistenza, non può assumere funzione strutturale in un'opera. Questo tipo di blocco ha solo la funzione di sigillare gli ambienti in un progetto.

Blocco di cemento cellulare

Oltre a pesare il 20% del peso del calcestruzzo convenzionale, il blocco di cemento cellulare (noto anche come blocco di calcestruzzo autoclavato, pietra pomice o blocco di silice calcarea) è ecologico: non inquina quando viene prodotto ei suoi rifiuti sono riciclabili. È un prodotto di alta qualità, che consente strutture solide ed economiche. Prodotto da una miscela di calce, sabbia, cemento, acqua e polvere di alluminio, è un prodotto leggero che fornisce "sollievo" nei carichi di fondazione, risparmiando cemento e acciaio. Riduce il consumo di energia per la refrigerazione in quanto considerato un prodotto termico. Poiché le sue dimensioni sono maggiori di quelle dei blocchi comuni, ha un elevato guadagno di produttività. Il termine “autoclavato” consiste in un contenitore ermeticamente (completamente) chiuso in cui il liquido viene riscaldato, ottenendo temperature e pressioni elevate, inducendo reazioni chimiche. È possibile utilizzarlo su camini, tombe, tramezzi, barbecue ecc. Un altro importante vantaggio è la qualità termoacustica (che riguarda il rumore o il riverbero del suono e le condizioni termiche e luminose), essendo utilizzato in pareti interne con intonaco, piastrelle o finitura in massa sottile.

Blocchi di cemento

I blocchi in calcestruzzo ad incastro (blocchetti) sono soluzioni ecologicamente corrette, in quanto consentono il deflusso dell'acqua piovana attraverso le sue aperture, impedendo la completa impermeabilizzazione del terreno. I blocchi pressati (detti anche blocchi di calcestruzzo ad incastro per traffico pesante) sono realizzati in forme metalliche, sono resistenti e durevoli, costituendo una soluzione per pavimentare aree esterne in genere, come ad esempio la movimentazione merci (camion e muletti). Quelli vibranti (o blocchi di cemento ad incastro per traffico leggero) sono realizzati in forme di plastica o legno, riempiti con malta. Questo tipo di pavimento è destinato ad aree in cui il traffico sarà solo per il movimento pedonale. Poiché la sua consistenza è più liscia, può presentare colori più definiti.

Blocchi di cemento ad incastro

Il blocchi di cemento ad incastro sono blocchi di pavimentazione che vengono uniti solo dalla pressione che esercitano l'uno sull'altro - quindi sono chiamati ad incastro. per la sua applicazione è richiesta una ferma contesa sui bordi, come ad esempio un cordolo stradale, o un bordo prefabbricato in calcestruzzo nel caso di una passeggiata in giardino. Sono disponibili in diversi modelli, tre tipologie principali:

schema di posa dei blocchi ad incastro

Blocchi di cemento ad incastro di tipo olandese

4 Suggerimenti per la decorazione della sala da pranzo piccola, con specchio, moderna e integrata
IL arredamento della sala da pranzo merita un'attenzione particolare, considerando che è un ambiente che solitamente accoglie la famiglia. Vedi 4 fant...
New Home Tea - Suggerimenti per la decorazione, inviti e bomboniere
Tè della casa nuovo. Vuoi consigli di decorazione, elenchi, inviti e souvenir per organizzare bene la tua casa aperta? Continua a leggere il post e da...
Sala giochi - Design, decorazioni e suggerimenti
Vuoi avere un stanza dei giochi a casa? Quindi dai un'occhiata a incredibili suggerimenti di decorazione per soggiorni piccoli e semplici, nonché idee...