Decorazione

Colori freddi quello che sono, significato e idee di decorazione

Colori freddi quello che sono, significato e idee di decorazione

I colori trasmettono diversi tipi di sensazioni, questo è innegabile. Ma ci sono due gruppi speciali che sintetizzano questi effetti, quello dei colori caldi e quello dei colori freddi. Tutti i colori e le loro sfumature possono essere classificati in questi due gruppi, ad eccezione dei colori neutri.

E cosa c'entra questo con il lavoro di decorazione d'interni? Assolutamente tutto. Chiunque voglia arredare la casa cerca di armonizzare colori e trame al fine di creare ambienti caldi e accoglienti e i colori sono in gran parte responsabili della creazione di questi effetti.

Prova ad entrare in una stanza tutta decorata in rosso e poi nella stessa stanza, solo che questa volta tutta decorata in blu. Percepirai chiaramente e chiaramente la differenza sensoriale tra loro, non solo visiva.

Ma dopotutto quali sono i colori freddi e quali sono i colori caldi?

All'interno del cerchio cromatico, i colori freddi sono rappresentati da blu, verde e viola. Mentre il rosso, il giallo e l'arancione sono noti come colori caldi. Tra i colori freddi, possiamo considerare il blu come la "madre" di tutti gli altri, poiché è l'unico colore freddo primario che esiste, dando origine a tutti gli altri.

E come i colori freddi possono davvero influire sull'arredamento?

I colori freddi sono noti per il loro effetto calmante, lenitivo e rilassante. Questi colori hanno anche il "potere" di espandere l'ambiente, rendendolo apparentemente più grande di quanto non sia in realtà.

Prendendo atto di questi piccoli dettagli cromatici, puoi usare i colori a tuo vantaggio e creare ambienti che non sono solo belli, ma hanno anche funzione e valore sensoriale.

Ad esempio, il blu può essere utilizzato per espandere visivamente una piccola stanza, mentre il verde può essere applicato in un ambiente in cui l'idea è di rilassarsi e riposare..

Ma attenzione a non usare troppo i colori freddi, possono rendere gli ambienti troppo impersonali e troppo freddi.

Di seguito sono riportate le caratteristiche principali di ciascuno dei colori freddi:

Blu

Il blu, insieme al giallo e al rosso, forma il trio di colori primari. E dalla miscela tra blu e giallo, appare il verde, proprio come la combinazione di blu e rosso risulta in viola. In altre parole, gli altri colori freddi dello spettro sono direttamente collegati al blu.

Il blu è il colore del cielo, del mare, dell'acqua. È il colore associato al riposo e al relax, dopotutto una giornata di cielo azzurro è sufficiente per far sembrare tutto migliore, giusto??

Ma il blu ha anche effetti fisici interessanti. Il colore può abbassare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, quindi può essere una buona scelta per le persone che vivono stressate, agitate e nervose.

Il blu è un ottimo colore per le camere da letto, sia per coppie, bambini o neonati, poiché il colore rilassa e induce un sonno tranquillo.

Tuttavia, non esagerare con l'uso del colore, può lasciare l'ambiente triste, malinconico e freddo. Le persone depresse dovrebbero anche evitare di usare il blu nel loro arredamento.

verde

Il verde è il colore della natura, di ciò che viene dalla terra e di ciò che è naturale. È un colore confortante e capace di riequilibrare le emozioni, rimettendo tutto in ordine. Le tonalità del verde variano molto, spaziando da quelle più fredde a quelle più vicine alla tavolozza dei colori caldi, dove la presenza del giallo diventa dominante sul blu.

Il verde non è un colore molto comune nella decorazione, ma può essere una piacevole sorpresa se usato correttamente in abbinamento ad altri colori, soprattutto con tonalità della terra o del legno che garantiscono un rapporto ancora più stretto con la natura..

Il verde è uno dei pochi colori, forse l'unico, che non ha “controindicazioni” e può essere utilizzato liberamente, senza paura di essere felice.

Viola

Infine, viola. Uno dei colori più enigmatici e misteriosi che esista. La miscela di blu e rosso provoca forti sensazioni nello spettatore ed è improbabile che il colore passi inosservato. Ama essere notato e sarà notato, non ho dubbi.

Ci vuole una certa dose di audacia per usare il viola nella decorazione, specialmente in grandi aree, come pareti, pavimenti o mobili più grandi, come mobili da cucina e divani. Ma se hai abbastanza personalità per interpretare il colore, affrontalo senza paura.

Per renderlo più sottile, armonizzalo con il bianco. Ora, se l'intenzione è di suscitare scalpore, investi nella combinazione forte e aggressiva di viola e nero.

Blu, verde o viola. Indipendentemente dal colore freddo scelto per la decorazione, sappi che il buon senso e la moderazione sono sempre i benvenuti, così garantisci ambienti confortevoli, accoglienti e molto ben arredati. Ma non finiremo questo post senza prima mostrarvi bellissime ispirazioni di ambienti decorati con colori freddi. Vieni a verificare con noi, poi inizi a pensare al tuo:

01. Cucina verde, ma non fredda; come ottenerlo? Usa un tono agrumato.

02. I tocchi di verde in questa stanza bianca e pulita sono nella biancheria da letto e nei vasi delle piante; tutto molto ben bilanciato.

03. Il verde quasi grigio è stato incorporato nelle pareti di questa stanza portando quiete e tranquillità.

04. In questo bagno, sono le diverse tonalità di blu a risaltare.

05. La porta e la parete blu forniscono il contrasto necessario per decorare i toni neutri.

06. Blu e grigio, un accostamento freddo, ma nella giusta proporzione lascia l'ambiente armonioso.

07. Il bagno verde ha ricevuto un rinforzo speciale con il rivestimento in foglia nella zona del box, immergendosi ancora di più nel clima "naturale".

08. Puro comfort e tranquillità su questo balcone dipinto di blu e bianco inondato di luce solare.

09. Oltre ad essere freddo, il blu ha anche un piede in neutralità.

10. Il verde avocado andava molto d'accordo con il pavimento e il muro grigi.

11. Moderno, fresco e pieno di personalità: questo è ciò che il viola trasmette.

12. Per coloro che preferiscono stare in una zona più confortevole, scommettere su un discreto divano verde e buttarci sopra dei cuscini viola.

13. Ti piace il blu? Allora perché non allestire una cucina di tutti i colori?

14. In questa camera doppia, l'opzione era per una tonalità di blu chiara e morbida che praticamente non risalta di fronte al decoro bianco.

15. Qui invece, anche se il blu è morbido, mostra forza e personalità.

16. Per una decorazione più raffinata, investire in tonalità chiuse di blu, come petrolio e navy, soprattutto se abbinate al bianco.

17. Nella stanza del ragazzo, il blu è comune, ma puoi scegliere una tonalità meno comune, come il blu scuro.

18. Che ne dici di mescolare il blu con un po 'di rosa?

19. Sulla parete blu, una tenda di velluto blu ... è troppo per te?

20. Che ne dici di una stanza viola? Osa?

21. In questo bagno il verde è discreto, ma assolve comunque alla funzione di raffinatezza dell'ambiente.

22. Le decorazioni moderne sono il volto dei colori freddi; lavora sempre con loro.

23. Un decoro per sottolineare la tua presenza: viola, turchese e bianco; chi ha detto che il colore freddo è opaco?

24. Con colori freddi è ancora possibile creare bellissime decorazioni moderne ed eleganti.

25. Se il verde non entra nella vernice sui muri, puoi inserire la decorazione attraverso le piante, anche se non sono reali.

26. Una cucina blu da ammirare e da cui lasciarsi ispirare.

27. È il contrasto che vuoi creare? Che ne dici di scommettere su una piscina blu?

28. Sembra che tutto sia grigio in questo bagno, ma il colore più scuro è in realtà un verde.

29. Il verde porta sobrietà nella stanza, ma allo stesso tempo è accogliente e tranquilla.

30. Per non allontanarsi troppo dalla proposta pulita, una striscia di muro verde molto chiara.

31. Ma se l'intenzione è stupire, vale la pena realizzare un armadio tutto blu.

32. Rendi l'armadio più affascinante con le maniglie dorate.

33. Solo un po 'di blu per rompere leggermente il bianco del bagno.

34. Viola in camera sì, ma combinato con bianchissimo, luce naturale e mobili dal design pulito e moderno.

35. Il blu, soprattutto in questo tono, rappresenta lo stile retrò come nessun altro.

36. Quasi viola blu o quasi blu viola? Il fatto è che il colore ha portato nel bagno un'aria di glamour e raffinatezza, soprattutto grazie all'uso della cornice dorata.

37. Una stanza fatta per rilassarsi.

38. Blu: un colore moderno e classico allo stesso tempo.

39. Niente come i toni del verde, piante comprese, abbinati ai toni del legno per rendere l'ambiente caldo e confortevole.

40. Il verde lussuoso formava una coppia di presenza con il muro di mattoni rustico.

41. La transizione tra moderno e retrò è lui, il blu!

42. Più che portare colore sul muro, porta un'opera d'arte.

43. Bella e delicata combinazione di toni caldi e freddi.

44. Il blu non ha bisogno di essere sulle pareti, può apparire sui mobili principali della stanza, come sul divano, e nei dettagli, come dipinti, vasi e tappeti.

45. Non basta essere moderni nel design, bisogna essere moderni anche nell'uso dei colori.

46. ​​Il blu vellutato della parete ha portato un'atmosfera molto accogliente nella stanza degli sposi; l'effetto è ancora più valorizzato con l'ingresso della luce naturale e l'uso del bianco.

47. Il giardino verticale entra nella decorazione portando non solo le piante, ma le svariate sfumature di verde che offrono.

48. Una sala da pranzo audace: pareti viola e tappeto leopardato, non per tutti.

49. Tutto verde, ma molto delicato.

50. La stanza di ispirazione industriale ha portato una testata del letto verde oliva in contrasto con il grigio dominante.

51. Blu, grigio e bianco: il trio preferito da chi cerca un arredamento moderno.

52. Ma il blu entra anche in un arredamento pulito, basta scegliere una sfumatura liscia e molto chiara.

53. E per far risaltare la cucina, prova un piano di lavoro turchese.

54. Pennellate verdi nella stanza grigia.

55. La freddezza e l'impersonalità svaniscono da quella stanza.

56. Il verde è il colore d'elezione per valorizzare la cucina.

57. Blu e nero, sorprendente combinazione, ma non stravagante.

58. Colore lavanda per calmare la stanza del bambino.

59. La stanza bianca era incorniciata dalla striscia blu della parete; per creare un altro punto culminante, sul tavolo sono stati inseriti due vasi in vetro verde.

60. Prova a mescolare gli stessi colori in stampe diverse.

61. In quella stanza stretta, il verde delle piante era sufficiente.

62. Mentre quest'altro ha scelto di andare un po 'oltre e ha portato l'azzurro al divano e al muro.

63. In questo bagno, la zona bagno ha un rivestimento blu che crea un bellissimo effetto di luce per l'ambiente.

64. Quando meno è meglio.

65. Due toni freddi sorprendenti ed eleganti che occupano lo stesso spazio, senza litigi e senza egoismo.

Terrario Come realizzare un succulento terrario passo dopo passo
I terrari, chiamati anche mini-giardini o foresta incapsulata, sono ottime opzioni per decorare ambienti che hanno poco spazio per far crescere le pia...
Spalliera Per Soggiorno, Sospesa, Vetro, Legno, MDF, Rustica
Le spalliere di solito conferiscono al luogo un aspetto estroverso e naturale, quando c'è una pianificazione di dove posizionarle. È consuetudine che ...
Scatole e cassapanche in legno per la decorazione
Una delle forme più antiche di mobili, la cassa di legno era utilizzata principalmente per conservare oggetti di valore, cibo, armi, abiti raffinati e...