Decorazione

Colori caldi quello che sono, significato e idee di decorazione

Colori caldi quello che sono, significato e idee di decorazione

Sole, gioia, relax, calore. No, non stiamo parlando di una giornata in spiaggia. Queste sono in realtà alcune delle caratteristiche principali dei colori caldi e la cosa bella è che puoi riprodurre queste sensazioni all'interno della tua casa. Hai pensato a come sarebbe passare una giornata estiva in soggiorno? O in cucina?

Esistono due gruppi principali in cui sono suddivisi i colori: colori caldi e colori freddi. E quali sono questi colori? I tre colori caldi principali sono rosso, arancione e giallo. Anche le tonalità risultanti da questi colori, come il rosa e il rosso arancio, sono incluse in questo elenco. I colori freddi sono rappresentati da blu, verde e viola.

Lo psicologo tedesco Wilhelm Wundt (1832-1920) fu responsabile di questa catalogazione dei colori. Wundt li ha divisi in base alle sensazioni che hanno risvegliato nell'essere umano. Secondo lui, i colori caldi sono associati al fuoco, al calore, al giorno e al sangue. Sono dinamici e stimolanti, esprimono vitalità, forza, eccitazione e movimento. Mentre, d'altra parte, i colori freddi sono statici, morbidi, tranquillizzanti e si riferiscono all'acqua e alla notte.

Saper distinguere correttamente i colori caldi da quelli freddi è un requisito indispensabile per tutti i professionisti dell'interior, come decoratori, designer e architetti. Il giusto equilibrio e proporzione tra colori caldi e freddi si traduce in ambienti armoniosi, equilibrati e accoglienti.

Controlla ora più in dettaglio il significato e l'effetto di ciascuno dei tre colori caldi principali:

Rosso

Il rosso è un colore primario direttamente correlato alla passione, alla forza, agli impulsi umani, ai desideri e al potere. Il rosso è anche il colore del dinamismo e dell'energia.

Un ambiente decorato in rosso è forte, stimolante e allegro. Il colore espande le relazioni e provoca gioia. Queste caratteristiche rendono il rosso il colore ideale per soggiorni, sale da pranzo e cucine, in quanto favoriscono i rapporti personali e familiari.

Tuttavia, poiché è molto dinamico, il colore va evitato in ambienti di riposo che richiedono concentrazione, come camere da letto, biblioteche e uffici. Il rosso è anche un colore impulsivo e gli studi affermano che troppo colore può generare sentimenti di rabbia, violenza e confusione.

In caso di dubbio, il consiglio è di usare il rosso con parsimonia abbinandolo ad altri colori, come il bianco (per un arredamento più morbido) o se preferisci qualcosa di più appariscente, vai nella combinazione di nero e rosso, ma fai attenzione a non sovraccaricare l'ambiente con questo duo.

Giallo

Il secondo colore caldo è il giallo. Come il rosso, il giallo fa parte del trio di colori primari. Associato al sole, alla ricchezza e alla prosperità, il giallo emana cose buone e sentimenti di pienezza.

Il giallo è anche considerato il colore dell'intelletto, della creatività e della mente attiva. Tutte queste caratteristiche rendono il colore ideale per l'uso negli uffici e nei luoghi di studio in quanto favorisce la concentrazione e l'attività cerebrale. In cucina, nella sala da pranzo e nel soggiorno, il giallo favorisce rapporti e sensazioni di accoglienza, calore e comfort.

Ma fa attenzione! Il giallo esprime anche alcune sensazioni spiacevoli. Non c'è da meravigliarsi che i segnali stradali siano realizzati a colori. Inoltre, il giallo può causare ansia e provocare sentimenti di codardia (ricordate l'espressione "giallo di paura" o "ingiallito"?) E cinismo ("sorriso giallo").

Nella decorazione, il giallo può essere combinato con il suo colore complementare, il blu, o con colori neutri, in particolare i toni del bianco e del bianco sporco. Un'altra opzione è scommettere sul nero, per una decorazione più sorprendente e audace.

arancia

L'arancione è un colore secondario risultante dalla miscela di rosso e giallo. Cioè, porta un po 'di ciascuno di questi colori. Le caratteristiche principali dell'arancia sono vitalità, dinamismo, successo e gioia.

Il colore è anche legato alla comunicazione, all'espansione delle idee, all'entusiasmo e alla spontaneità. Tuttavia, come i suoi colori madre, l'arancione può causare ansia, nervosismo e irritabilità se usato in eccesso.

Gli ambienti migliori della casa per utilizzare l'arancione sono il soggiorno e la sala da pranzo, oltre alla cucina.

Quando lo abbini, prova il suo colore complementare, il viola, per un colore vibrante e pieno di personalità. Se preferisci qualcosa di più pulito e luminoso, scommetti sul bianco e sull'arancio. Se l'intenzione è di ottenere il massimo comfort e intimità, investi nell'arancio con toni terrosi o legnosi.

I colori caldi sono la scelta migliore per chi vuole creare ambienti accoglienti e confortevoli che favoriscano le relazioni. Ma è necessario sapere come usarli correttamente per non creare il sentimento opposto. Ecco perché abbiamo selezionato 60 immagini di ambienti decorati con colori caldi per farti capire meglio come utilizzare queste caratteristiche positive. Vieni a verificare con noi:

60 idee di arredo e ambienti dai colori caldi

Immagine 1 - Il tono morbido, ma caldo e accogliente del rosa ha rotto la monotonia del bianco.

Foto 2 - In cucina il giallo stimola il palato e rende l'ambiente più ricettivo.

Foto 3 - Un discreto tocco di arancia nella cucina marrone.

Foto 4 - La luce rossa rende la stanza più "calda" e offre buoni momenti di socializzazione con la famiglia.

Foto 5 - La tonalità del rosso, quasi magenta, mette in risalto la proposta di nobiltà che emanano la toeletta e il design della sedia.

Figura 6 - Al centro della stanza bianca, il divano giallo è puro contrasto e riempie di gioia l'ambiente.

Figura 7 - La tonalità di rosa più chiusa, accanto al viola, porta l'accoglienza nella giusta misura per la stanza.

Immagine 8 - La scommessa della cucina nera ha avuto successo con il pavimento nei toni del rosso e del rosa; i colori portavano gioia e relax.

Immagine 9 - I colori caldi non hanno bisogno di dominare l'ambiente, possono essere presenti solo in pochi dettagli.

Immagine 10 - Come qui, ad esempio, dove solo il corrimano arancione era sufficiente per dare quello sguardo nell'ambiente.

Immagine 11 - Romantico e delicato, il colore rosa porta anche calore e accoglienza, ma in modo più morbido del rosso.

Immagine 12 - Giallo per stimolare l'intelletto e la creatività nell'home office.

Immagine 13 - La decorazione di influenza etnica scommette sulla vivacità e il dinamismo dell'arancia.

Immagine 14 - Particolare notevole del giallo in cucina.

Immagine 15 - Già in quell'ufficio solo una sedia gialla è in grado di stampare le sensazioni del colore.

Immagine 16 - Pennellate di rosso nella cucina bianca.

Immagine 17 - Vuoi un ingresso di casa più invitante di questo con la porta arancione?

Foto 18 - I dettagli rosa si armonizzano con i toni della terra della stanza portando comfort e calore raddoppiato all'ambiente.

Immagine 19 - Desideri un colore caldo moderno? Scegli il giallo, soprattutto quando è combinato con elementi metallici.

Immagine 20 - Sedie rosa per rilassare l'ambiente.

Immagine 21 - La moderna stanza dei giovani scommette sulla combinazione complementare tra giallo e viola, garantendo stile e personalità all'arredamento.

Immagine 22 - Cucina arancione per stimolare i sensi.

Immagine 23 - Il piano di lavoro giallo ha portato contrasto e vita al bagno grigio.

Immagine 24 - Nella stanza dei bambini i colori caldi vanno usati con parsimonia per non stimolare eccessivamente i più piccoli.

Immagine 25 - Quel dettaglio che fa la differenza.

Immagine 26 - Per non sovraccaricare la stanza, l'opzione qui era quella di utilizzare una tonalità di giallo tenue e delicata, in grado di riscaldare l'ambiente, ma senza appesantire la visuale.

Immagine 27 - La cucina bianca ha saputo sfruttare le sedie arancioni.

Immagine 28 - Per un bagno in stile retrò, piano di lavoro arancione e pavimento bianco e nero.

Foto 29 - In questa cucina, il giallo era usato come contagocce sui mattoni del bancone del lavandino, all'interno delle nicchie e nel bollitore.

Figura 30 - Rosso nella giusta misura per portare entusiasmo ed energia nella stanza.

Immagine 31 - Anche i colori chiusi possono essere caldi.

Immagine 32 - Per questa sala da pranzo, l'opzione era quella di utilizzare il tono su tono della tavolozza rossa.

Immagine 33 - Piccola stanza rosa, ma senza essere un cliché.

Immagine 34 - Sono possibili tutti i colori caldi nello stesso spazio? Sì, entro le debite proporzioni.

Immagine 35 - Il tono agrumato dell'arancio si adatta molto bene ai toni della terra.

Immagine 36 - Rosso, rustico e accogliente.

Immagine 37 - Già qui, il giallo stampa modernità e gioia.

Immagine 38 - Senza timore di osare, la camera da letto della coppia si tuffò a capofitto nell'arancione; per bilanciare il colore, lo sfondo bianco.

Immagine 39 - Bagno bianco, ma dinamico e pieno di vita, grazie alla suggestiva combinazione di arancio e rosa.

Immagine 40 - Quando non sai più cosa fare con quello spazio neutro e noioso della casa, cerca aiuto nei colori caldi.

Immagine 41 - E anche se appaiono in toni tenui, l'arredamento acquista un nuovo respiro.

Immagine 42 - Luce gialla e naturale: una bella combinazione per la cameretta.

Immagine 43 - Un contrasto degno di oscurare la visione.

Immagine 44 - Anche l'area dei servizi entra nella proposta di arredo dai colori caldi.

Immagine 45 - Come essere moderni usando il rosa: sfumare il colore con il bianco e il nero.

Immagine 46 - Per l'ambiente integrato sono stati utilizzati il ​​giallo, il grigio e il nero, intervallati dal tono legnoso dei mobili.

Immagine 47 - Niente come una stanza accogliente in cui giocare dopo una lunga giornata.

Figura 48 - Le camerette dei bambini permettono di giocare con diverse possibilità di colori.

Immagine 49 - Neutro, ma oltremodo affascinante.

Immagine 50 - Un po 'di giallo qui, un altro là, finché l'arredamento non è completo.

Immagine 51 - Combinazione di colori calda ma delicata.

Immagine 52 - Arancio e tonalità del legno: non ci sono errori con questa combinazione.

Immagine 53 - I colori caldi sono ancora più belli in presenza di luce naturale .

Immagine 54 - Sedie gialle per rendere la sala da pranzo pronta ad accogliere amici e parenti nel massimo comfort.

Immagine 55 - Sul muro di cemento a vista armadi arancioni.

Immagine 56 - Cambia l'aspetto del tuo bagno applicando dettagli gialli.

Immagine 57 - Esalta ancora di più il colore caldo con l'illuminazione indiretta.

Immagine 58 - Colori caldi distribuiti armoniosamente in tutta la stanza.

Immagine 59 - Decorazione sorprendente ed elegante con la combinazione di giallo e nero.

Immagine 60 - Blu e rosa: equilibrio tra colori caldi e freddi nella decorazione.

Decorazione con ghepardo
Sappiamo che è una sfida dare un'occhiata all'arredamento di una stanza, ad esempio, senza spendere molto. Ma, negli ultimi anni, diversi specialisti ...
Stanze decorate - Foto e idee per decorare le stanze
È normale che, quando finisci la finitura della casa, inizi subito a pensare alla sua decorazione. Ogni stanza ha le sue particolarità e l'ideale è se...
Princess Room 35 Idee per decorazioni e mobili
Avere una stanza da principessa è il desiderio della maggior parte delle ragazze, non è vero? È un vivo desiderio, il più delle volte, per i cartoni a...