Decorazione

Divisorio 60 modelli e materiali di decorazione

Divisorio 60 modelli e materiali di decorazione

Gli ambienti integrati non devono sempre essere così integrati. Spesso è necessario garantire una certa privacy e nascondere, anche se con delicatezza, alcuni aspetti dell'ambiente. E per questo non hai bisogno di un muro di cemento duro e pesante. Un semplice divisorio risolve già molto bene il problema.

I divisori sono in aumento nei progetti residenziali, soprattutto in piccole case e appartamenti. Sono ideali per delimitare e dividere gli spazi senza appesantire, e collaborano anche con l'aspetto decorativo ed estetico dell'ambiente.

Attualmente sul mercato sono disponibili diversi tipi di divisori. Ce n'è sicuramente uno che si adatta perfettamente al tuo progetto. Vedi sotto i tipi più comuni di divisori e una selezione di foto con divisori che ti delizieranno.

Tipi di divisori per stanze

Cobogó

Di origine Pernambuco, i cobogós furono creati da tre ingegneri di Recife - Amadeu Oliveira Coimbra, Ernest August Boeckmann e Antônio de Góis - negli anni 1929 e 1930. L'unione delle iniziali dei cognomi dei tre ha dato origine alla parola Cobogó.

Bene, ma a parte la storia, il fatto è che i cobogó hanno nuovamente dominato la scena e, oggi, sono presenti in svariati progetti, dai più semplici ai più sofisticati.

I Cobogó non sono altro che elementi cavi, solitamente in cemento, che consentono la circolazione dell'aria e l'illuminazione naturale.

Si trovano anche in argilla, ceramica e vetro, nelle più svariate forme e colori.

legna

Il legno è sempre uno dei preferiti nei progetti di architettura e design. Per le pareti divisorie, il legno consente forme e design diversi. Il materiale può essere utilizzato in diversi tipi di decorazioni, da quelle più moderne a quelle classiche a quelle rustiche.

Con il legno è possibile realizzare anche tramezzi cavi e porte scorrevoli, entrambi modelli molto apprezzati nei progetti attuali.

Cartongesso

Per chi desidera una partizione completamente chiusa può scommettere sul cartongesso. Il materiale è un intonaco composito fissato a strutture in acciaio zincato. Il lato buono di questo tipo di partizione rispetto ad un muro convenzionale sono la sua facile e veloce installazione, il costo contenuto e la possibilità di rimuoverlo in futuro senza arrecare danni alla struttura della casa.

Pietre

Tra le pietre più utilizzate per creare i tramezzi ci sono il marmo e il granito. Le pietre aggiungono un tocco di classe e lusso all'ambiente, tuttavia sono limitate in termini di forme e design. Le pietre inoltre non consentono lo scambio di luce e ventilazione tra gli ambienti, tranne nei casi in cui sono installate in pezzi verticali separati tra loro.

Metallo o ferro

Le lamiere di acciaio o di ferro possono anche essere utilizzate come divisori e conferiscono un aspetto moderno e industriale all'ambiente. Le lastre possono essere sia vuote che intere, variando in base allo stile che si vuole dare al progetto.

Un altro modo per utilizzare il materiale nelle partizioni è utilizzarlo nella struttura. In questo modello, il divisorio ricorda una libreria.

Bicchiere

Il vetro è un materiale molto versatile e può essere utilizzato come divisorio in diversi modi. Uno dei tipi più comuni scoperti sono i mattoni di vetro. Sono ottimi per garantire la privacy, poiché non è possibile avere una visione chiara dell'altro lato attraverso di loro. Tuttavia, pur consentendo il passaggio della luce, i mattoni di vetro non sono adatti alla circolazione dell'aria, in quanto sono completamente chiusi a meno che non siano installati con spazio tra di loro.

Ma se vuoi ancora scommettere sul vetro, puoi scegliere un'unica lastra incolore, fumé o sabbiata. Questo tipo di partizione ricorda una cabina del bagno. In questo caso è possibile installare con parti cave, consentendo la ventilazione.

Altri materiali

Oltre ai materiali sopra menzionati, è anche possibile utilizzare tende, tende di stoffa, tra le altre possibilità. Ci sono anche molti modelli di tramezzi realizzati con materiali riciclabili come bottiglie di vetro, cartone, carta e tubi in PVC.

Una rapida ricerca su Youtube garantisce buone idee in stile “fai da te” o fai da te. Quando ti senti male scambia con un altro.

Qui puoi anche essere ispirato da diversi tipi di divisori. Di seguito una selezione di immagini con divisori in diversi progetti:

Immagine 1 - Tra l'home office e la stanza una parete divisoria in vetro; qui serve solo a delimitare ogni stanza senza preoccuparsi della privacy.

Immagine 2 - Divisorio moderno e sorprendente di pezzi di plastica uniti insieme.

Figura 3 - Le tubazioni metalliche formano questo divisorio che funge anche da supporto per oggetti decorativi.

Immagine 4 - Divisorio della stanza con perdite tra il soggiorno e la sala da pranzo.

Immagine 5 - Uno scaffale come divisorio: un'idea utile e funzionale.

Immagine 6 - Ricordando i vecchi cancelli in ferro, questo divisorio giallo dà uno shock di stile alla stanza.

Immagine 7 - Travi di diverse altezze formano questo piccolo divisorio.

Foto 8 - Un divisorio in vetro separa la cucina dall'ingresso, anche con la presenza del bancone.

Immagine 9 - Divisorio in legno annegato nel rivestimento in gesso: metà del divisorio è cavo mentre il resto funge da muro.

Foto 10 - I divisori in vetro colorato lasciano gli ambienti moderni e sofisticati.

Immagine 11 - Paravento: oltre a dividere gli ambienti può essere utilizzato come appendiabiti.

Immagine 12 - Le porte in vetro a battente dividono e isolano gli ambienti - quando necessario.

Immagine 13 - Le porte scorrevoli possono essere utilizzate anche come divisori di stanze.

Immagine 14 - Ritagli di vetro smerigliato creano una partizione diversa e molto funzionale.

Immagine 15 - Tramezzo realizzato con struttura in acciaio e lastre di vetro con apertura a bilico; le ruote consentono di spostare il divisorio da un lato all'altro.

Immagine 16 - Divisorio cavo in legno di pino: l'area creata dal divisorio ospita un piccolo ingresso.

Immagine 17 - Nicchie e ripiani in legno e marmo formano questo divisorio tra il soggiorno e la cucina; notare l'unità dei colori tra gli ambienti.

Immagine 18 - La partizione cava interamente metallica permette di delimitare gli ambienti, senza però nasconderli.

Immagine 19 - Il cobogó nero a forma di fiore funge da parete per il divano del soggiorno; il tramezzo si integra perfettamente con il resto dell'arredamento.

Immagine 20 - Se la casa è piccola, approfitta del divisorio come libreria; quindi crei due funzioni per una singola parte.

Immagine 21 - Per non lasciare l'home office perso nell'ambiente, la soluzione è stata quella di utilizzare il divisorio.

Immagine 22 - Alcune partizioni in legno si trovano già pronte; per progetti più elaborati, la cosa interessante è averli realizzati su misura.

Immagine 23 - Una semplice lastra di vetro separa la cucina dalla zona di servizio.

Immagine 24 - Il tramezzo è vuoto, ma con tanti elementi esposti al suo interno la vista della cucina è praticamente tutta coperta.

Figura 25 - Le partizioni sono sempre più utilizzate nelle aree di servizio, soprattutto nei piccoli appartamenti.

Immagine 26 - Il grigio del divisorio si combina con gli altri elementi della decorazione della stanza.

Immagine 27 - Gli oggetti decorativi sono esposti nelle nicchie del divisorio.

Figura 28 - I divisori per tende sono un'opzione economica e facile da realizzare.

Immagine 29 - Libreria o divisorio? Tutti e due!

Immagine 30 - Scommessa di casa moderna con decorazione su tramezzo con struttura in metallo e nicchie in legno di colore verde.

Immagine 31 - Pareti mobili realizzate con schermo metallico; le luci segnano ulteriormente la posizione delle partizioni.

Immagine 32 - Divisorio in legno a doghe per dividere la stanza dal resto della casa; il vantaggio dei divisori è che puoi rimuoverli facilmente.

Immagine 33 - Il colore nero dei mobili della cucina è stato seguito dal divisorio scorrevole cavo.

Immagine 34 - Il tramezzo in legno cavo garantisce l'ingresso della luce naturale nel corridoio di accesso alla casa.

Immagine 35 - Ora aperto, ora chiuso: questo tipo di divisorio consente l'utilizzo più appropriato per il momento.

Immagine 36 - Questa partizione provoca un effetto visivo sorprendente con i suoi ritagli di legno tra le nicchie.

Immagine 37 - Con un po 'di creatività qualsiasi materiale può essere utilizzato come divisorio; in questa immagine sono le corde blu che risaltano.

Foto 38 - Tra classico e moderno, questo divisorio a forma di mensola spicca nella decorazione.

Figura 39 - La pietra di marmo sostiene le travi di legno cave che formano il divisorio.

Figura 40 - La pietra di marmo dà sostegno alle travi di legno cave che formano il tramezzo.

Immagine 41 - Comune alle finestre, lo schermo di nylon è stato utilizzato come guardrail su questa scala; il risultato è stato moderno e giovanile.

Immagine 42 - Il filo metallico divide la stanza della cucina e funge ancora da supporto per alcuni vasi per piante.

Immagine 43 - Il vetro separa la stanza dal resto della casa, ma non garantisce la necessaria privacy alla stanza.

Immagine 44 - Divisorio in legno a doghe separa con stile la cucina dal soggiorno.

Figura 45 - Le partizioni possono anche contrassegnare aree all'interno dello stesso ambiente, come in questa stanza dove la tramezza separa la zona armadio dalla zona letto.

Immagine 46 - Per garantire la privacy della stanza, il divisorio in vetro è accompagnato da una tenda.

Immagine 47 - L'area interna è divisa da quella esterna dal vetro, anche se sono ancora integrate.

Immagine 48 - Un divisorio dal design moderno per una casa piena di personalità.

Immagine 49 - In questa versione, il divisorio a doghe è in metallo al posto del tradizionale legno.

Immagine 50 - I balconi sono ottimi per condividere gli ambienti, senza contare che sono estremamente funzionali.

Figura 51 - Lo zig zag delle corde elastiche crea una partizione funky per la casa dallo stile giovane e moderno.

Immagine 52 - Il design pulito e minimalista ha vinto una partizione con la stessa proposta.

Immagine 53 - Falso muro con nicchie separa la zona notte dalla zona lavoro.

Immagine 54 - Un consiglio per farlo bene nella scelta della partizione è usare materiali e colori presenti nel resto della decorazione per comporre la partizione.

Immagine 55 - Marmo e legno che compongono un tramezzo in stile classico e moderno allo stesso tempo.

Immagine 56 - Se hai dubbi su quale materiale scegliere per il tuo divisorio, scommetti sul legno; va bene in qualsiasi stile di design.

Immagine 57 - I Cobogós lasciano l'atmosfera calda e accogliente.

Immagine 58 - I mattoni di vetro dividono gli ambienti senza perdere nulla nell'illuminazione.

Immagine 59 - Tra le pareti di marmo nero, i divisori in legno a doghe.

Immagine 60 - Le partizioni possono aiutare ad allungare l'ambiente, come in questa immagine, se la tramezza non ci fosse la sedia si perderebbe tra gli ambienti.

10 idee creative ed economiche per decorare le pareti
Oggigiorno c'è un grande bisogno di decorazione, in generale. Decora la casa, il posto di lavoro e persino il corpo stesso - con i vestiti. Ebbene, qu...
Legno da demolizione
È sempre più comune utilizzare prodotti sostenibili per vari scopi, inclusa la decorazione. Se prima non erano considerati materiali pregiati, la nece...
Decorazione festa bianca come la neve
IL Decorazione festa bianca come la neve è uno dei temi considerati senza tempo, in quanto non ha una data di scadenza e incanta generazioni, nel temp...