Decorazione

Muro a strisce come realizzare, foto, consigli e cura

Muro a strisce come realizzare, foto, consigli e cura

Vuoi rinnovare la decorazione spendendo poco e avendo un effetto super? Allora scommetti sul muro a strisce. Verticali o orizzontali, larghe o sottili, colorate o in bianco e nero, le strisce cambiano il volto di qualsiasi ambiente.

Ma prima di scommettere su questo effetto decorativo, è importante prestare attenzione ad alcuni dettagli, quindi tutto va come previsto. Dai un'occhiata ai suggerimenti che abbiamo preparato per te:

Muro a strisce: come fare, consigli e attenzione a non sbagliare

Le pareti a strisce hanno molto da offrire per la decorazione, ma prima di riprodurre questa tendenza vale la pena prestare attenzione ai suggerimenti seguenti:

Orientamento a strisce

Prima di tutto fermati e pensa all'orientamento che avranno le strisce sul tuo muro. Orizzontale o verticale? Può sembrare un dettaglio sciocco, ma ognuno di questi orientamenti ha un effetto visivo diverso.

Le strisce verticali, ad esempio, sono ottime per allungare e aumentare gli ambienti con soffitti bassi, dando la sensazione di essere più alti.

Le strisce orizzontali, invece, danno l'impressione che l'ambiente sia più grande, ampio e profondo. Quale di queste sensazioni vuoi provocare con le strisce?

Spessore della striscia

Lo spessore delle strisce la dice lunga anche sull'effetto decorativo finale del muro. Le strisce sottili sono ideali per chi vuole comporre un decoro più classico, elegante e sofisticato.

Le strisce spesse, a loro volta, hanno un'atmosfera più moderna, spoglia e giovanile, perfetta per le stanze dei giovani, ad esempio.

Colori a strisce

Questo è un punto che può confondere molte persone, non solo per la varietà di colori disponibili, ma anche per l'infinita varietà di combinazioni possibili.

Le combinazioni più comuni sono il muro a strisce bianche e nere, il muro a strisce blu e bianche, il muro a strisce bianche e grigie e il muro a strisce rosa e bianco. Ma queste sono solo alcune delle tante possibilità. Quindi, come scegliere?

Il consiglio qui è: devi prima definire lo stile decorativo della stanza. Se opti per una proposta moderna, prediligi le righe nei toni del grigio, bianco, giallo e blu. Se preferisci qualcosa di più essenziale, irriverente e contemporaneo vale la pena puntare su righe con colori complementari e contrastanti come blu e giallo o verde e rosa, ad esempio.

Ma se vuoi rimanere nel campo della neutralità, trasmettendo un arredamento pulito, elegante e sofisticato, le righe in toni chiari e morbidi sono l'opzione migliore. In questo caso, una buona scelta sono le pareti a strisce beige e bianche.

Già un arredamento in stile rustico richiede strisce nei toni della terra, come il marrone, il beige, il rosso chiuso e persino un'arancia bruciata.

Nelle camerette e nelle camerette dare la preferenza alle pareti rigate dai toni tenui e armonici, come il giallo, il rosa, il blu e il verde abbinati al bianco.

Quanti muri usare?

È qui che risiede il pericolo quando si tratta del muro a strisce. Preferisci sempre usare solo una delle pareti striate, più di questo il tuo arredamento può essere sovraccarico e pesare visivamente, soprattutto se utilizzato in soggiorni e camere da letto.

I bagni sono un'eccezione, poiché tendono ad essere pieni di originalità e audacia. In loro è possibile scommettere su più di un muro con strisce. Per bilanciare l'effetto, usa specchi e cornici.

Un altro consiglio per evitare di fare brutti errori è usare pochi elementi decorativi accanto alle strisce. Lascia che il muro appaia e sia il protagonista dell'ambiente, se metti molti oggetti davanti al muro, l'unica cosa che otterrai sarà un ambiente disordinato e conflittuale.

L'eccezione qui è per piante, specchi e quadri che, se usati in equilibrio e nella giusta proporzione, cioè senza esagerare, valorizzano ancora di più il muro rigato..

Un altro dettaglio importante che deve essere menzionato: le altre pareti della stanza devono essere dipinte in un tono neutro, chiaro e morbido, preferibilmente della stessa tonalità della striscia più chiara utilizzata nel muro..

Vernice, carta da parati o tessuto?

Per realizzare un muro a strisce hai tre opzioni: vernice, carta da parati e tessuto. L'inchiostro è uno dei preferiti per un facile accesso, basso costo e per offrire un'enorme varietà di colori, senza contare che consente alle strisce di essere spesse quanto vuoi.

Lo sfondo, invece, è un'opzione pratica e veloce che può essere cambiata facilmente e può essere realizzata anche da soli..

E infine, molto simile alla carta da parati, c'è anche il tessuto che può essere incollato direttamente al muro provocando lo stesso effetto delle due precedenti opzioni.

E quali sono gli svantaggi di ciascuna di queste opzioni? Nel caso della pittura, il più grande svantaggio è la grande possibilità che tu commetta errori nella pittura. La vernice può colare, le strisce possono diventare irregolari, con strisce più larghe e più strette, senza contare che il tempo di finitura è più lungo.

Una soluzione per questo caso è rendere il muro rigato con nastro adesivo, poiché il nastro "blocca" e "restringe" la vernice all'altra fascia di colore. Tuttavia, scegli un nastro di buona qualità. Avere anche un metro a nastro o un righello in mano per misurare e determinare la dimensione esatta di ciascuna striscia, nonché lo spazio tra di loro.

E la carta da parati? Bene, la carta da parati è più costosa della vernice ed è disponibile solo nei colori e negli spessori presentati nel catalogo, ovvero sei limitato a ciò che il produttore ha da offrire.

Quasi la stessa cosa accade con il tessuto: c'è una limitazione di colori e spessore, ma ha il vantaggio di costare un po 'meno della carta da parati..

Come realizzare un muro a strisce: passo dopo passo

Pensi che ti lasceremmo senza una spiegazione dettagliata su come realizzare un muro a strisce? Ovviamente no! Pertanto, abbiamo selezionato alcuni dei migliori video tutorial disponibili su Youtube per farti ispirare e imparare come farlo, guarda:

Parete a strisce fai da te: modo semplice ed economico per cambiare l'arredamento

Suggerimenti per realizzare strisce perfette sul muro

Parete con strisce orizzontali in diversi spessori

60 idee per pareti a strisce nell'arredamento della camera

Lasciamoci ispirare un po 'di più? Subito dopo aver controllato una selezione di immagini di stanze decorate con pareti a strisce. È innamorarsi, dai un'occhiata:

Immagine 1 - Parete rigata con effetto 3D. Notare l'uso di toni metallici per creare le strisce

Foto 2 - Parete con strisce sottili e delicate decorano questa stanza dei bambini.

Immagine 3 - Un modo più libero e creativo di usare le strisce.

Foto 4 - Hai presente quel muro liscio e opaco che accompagna le scale? Perché è proprio lì un ottimo posto per inserire le strisce.

Foto 5 - Parete rigata colorata: perfetta in ambienti spogli e contemporanei.

Immagine 6 - Con i giusti colori e proporzioni è possibile ottenere un effetto visivo come quello di questa parete rigata.

Immagine 7 - Qui solo la parte centrale della parete della testata ha ricevuto le strisce.

Foto 8 - Parete rigata in bianco e nero: un jolly che ben si sposa con qualsiasi proposta di arredo.

Foto 9 - Parete a righe diagonali: un tocco di originalità, senza perdere classe ed eleganza.

Immagine 10 - Parete a strisce nel soggiorno. Evidenzia per la varietà di spessori delle strisce e i colori tenui utilizzati nella composizione.

Immagine 11 - Carta da parati a righe che conferisce fascino e calore alla zona del bancone della cucina.

Figura 12 - Qui, in questa camera doppia, la carta da parati arriva fino al soffitto.

Immagine 13 - Parete rigata gialla per una proposta audace e piena di personalità.

Immagine 14 - Carta da parati con strisce che imitano i righelli di legno.

Immagine 15 - Opzione liscia e delicata per l'atrio: parete con strisce blu e bianche.

Immagine 16 - La carta da parati a righe in toni chiari e neutri è un'ottima opzione per coloro che desiderano mantenere un arredamento neutro.

Immagine 17 - Per quanto riguarda la stanza dei bambini, l'opzione era quella di utilizzare carta da parati a righe a metà parete.

Immagine 18 - Le larghe strisce conferiscono giovialità e modernità alla decorazione.

Immagine 19 - Parete rigata nei toni della terra: idea perfetta per ambienti in stile rustico.

Foto 20 - Parete con strisce orizzontali per ingrandire visivamente la camera da letto della coppia.

Immagine 21 - Un fascino in questo muro nell'atrio con larghe strisce rosse e bianche.

Immagine 22 - In questa stanza dei bambini, le strisce sono state utilizzate in modo tempestivo, senza occupare l'intera parete.

Immagine 23 - Guarda che idea diversa e creativa: qui, le strisce sono state realizzate con specchi.

Immagine 24 - Bagno moderno con solo due strisce colorate. Nota, tuttavia, che le strisce vanno dalla parete al soffitto.

Immagine 25 - Super contemporanea questa sala da pranzo con parete a strisce bianche e nere. I dettagli verde smeraldo danno il tocco finale alla proposta.

Figura 26 - Nella stanza degli sposi l'idea è quasi la stessa: combinare le strisce bianche e nere con oggetti verdi.

Immagine 27 - Sala da pranzo con parete a strisce colorate. Notare che le sedie seguono il colore di una delle strisce.

Immagine 28 - Piccolo bagno con strisce che rivestono il pavimento e le pareti.

Immagine 29 - Toilette con carta da parati a righe in tonalità blue jeans. A completare, lo specchio provenzale con cornice.

Immagine 30 - In quest'altra toilette, le strisce sono state create con legno e piastrelle.

Immagine 31 - Un decoro audace nel corridoio: pareti a strisce rosa rosa evidenziate da oggetti decorativi in ​​stile veneziano.

Immagine 32 - Per le stanze giovani e moderne, scommetti su strisce larghe e colori come il blu, il verde e il grigio.

Immagine 33 - Un elegante gabinetto decorato con mezza parete a strisce.

Immagine 34 - Righe larghe e colorate segnano il muro di questa delicata cameretta.

Immagine 35 - Non esiste una regola che determini lo spessore delle strisce che puoi utilizzare sul muro. Sentiti libero!

Immagine 36 - Il bagno arredato in modo pulito ha una parete a strisce in una tonalità di verde acqua.

Immagine 37 - Che ne dici di unire la parete a strisce della stanza con una testiera da invidiare?

Immagine 38 - Per questa sala da pranzo, ogni striscia ha uno specchio.

Immagine 39 - Pura delicatezza questa cameretta con pareti a strisce gialle e lilla.

Immagine 40 - Un'altra idea da ricordare: strisce realizzate con inserti in vetro.

Immagine 41 - Il bar della casa ha acquisito più stile con il muro a strisce sul retro.

Immagine 42 - Le strisce diagonali, così come quelle orizzontali, provocano la sensazione di ampiezza dell'ambiente.

Figura 43 - Scegli alcuni oggetti decorativi per adornare il muro a strisce.

Immagine 44 - Cameretta con parete a righe blu navy e bianche: un classico senza tempo.

Immagine 45 - Righe in tono su tono: una moderna opzione di parete rigata.

Immagine 46 - In questa stanza dei bambini, strisce delicate occupano tutte le pareti della stanza.

Foto 47 - E per il bagno sono state scelte piastrelle in vetro grigio per formare le strisce sul muro della zona bagno.

Immagine 48 - Camera dei bambini con parete a strisce blu e verdi. Si noti che il dipinto occupa anche il soffitto della stanza.

Figura 49 - Per chi ha bisogno di allargare visivamente la stanza una buona uscita è il muro a strisce orizzontali.

Immagine 50 - Bagno pulito ed elegante decorato con pareti a strisce. Si noti che le strisce sono state realizzate con inserti in vetro.

Immagine 51 - Le piastrelle possono essere utilizzate anche per creare le strisce sul muro del bagno.

Figura 52 - E perché non dare un nuovo volto all'area di servizio scommettendo sull'uso di pareti a strisce?

Immagine 53 - Parete a righe in bianco e nero: senza tempo, elegante e sofisticata.

Immagine 54 - Qui, in questa sala da pranzo, la zebra presta le sue strisce per decorare il muro.

Immagine 55 - Guarda come è classico ed elegante l'uso di strisce sottili nei toni del beige e del bianco.

Immagine 56 - Perché non variare un po 'e portare le strisce sul soffitto invece di usarle sul muro?

Immagine 57 - In questa stanza, il cuscino del divano dialoga direttamente con le strisce sulla parete di fondo.

Immagine 58 - Per coloro che vogliono scommettere su un muro a strisce senza pretese e giovanile, questa è una bellissima ispirazione!

Figura 59 - Stanza dei bambini condivisa caratterizzata dall'uso di strisce larghe in diversi colori per ogni bambino.

Figura 60 - La camera da letto della coppia ha scommesso sull'eleganza delle strisce beige e bianche per rivestire le pareti.

Decorazione di stanze moderne - 15 Foto e progetti
Il soggiorno è uno degli ambienti in cui trascorriamo gran parte del nostro tempo, leggendo, guardando la televisione o anche socializzando con amici ...
Armadi pianificati - Mobili da cucina soggiorno o camere da letto
Case e appartamenti si rimpiccioliscono sempre di più e si personalizzano in ogni angolo, per sfruttare al massimo lo spazio disponibile. E anche chi ...
10 idee di arredamento retrò
Se c'è uno stile che ha fatto piacere a più persone, è la decorazione retrò, che riporta diversi vecchi aspetti alla nostra vita attuale, decorando in...