Decorazione

Principali specie succulente e idee di decorazione

Principali specie succulente e idee di decorazione

C'è una pianticella in grado di portare la natura in casa in modo semplice e senza complicazioni. Le piante grasse sono le migliori alleate per chi non ha molto tempo per il giardinaggio e per chi ama coltivare specie diverse e si lega alle ultime tendenze della decorazione.

Esistono più di 22.000 specie di piante grasse catalogate in tutto il mondo. La caratteristica principale che definisce una pianta succulenta sono le sue foglie carnose. Conservano l'acqua e consentono alla pianta di sopravvivere per diversi giorni senza annaffiare.

Le piante grasse possono essere piantate in vasi di varie dimensioni, da sole o in combinazione con altre della stessa specie, oltre ad essere ampiamente utilizzate nei terrari. Le piante grasse sono in aumento anche nella decorazione delle feste - anche come souvenir - e come regalo.

Un'altra buona caratteristica della pianta è il prezzo. Le piante grasse vengono vendute per un prezzo medio di R $ 3 a unità e, generalmente, quando vengono acquistate in più piantine, il prezzo tende a ridursi ancora di più.

Nonostante siano una pianta di facile coltivazione, le piante grasse necessitano di alcune semplici cure per rimanere vive e belle. Dai un'occhiata qui sotto a tutto ciò che devi fare per far crescere le tue piante grasse.

Come prendersi cura e coltivare piante grasse

Sebbene esista un'enorme varietà di piante grasse, il modo di coltivazione e cura è fondamentalmente lo stesso.

Essendo una pianta di origine desertica, le piante grasse hanno bisogno del sole. Pertanto, tenerlo in un luogo che riceve la luce solare diretta o almeno è ben illuminato..

Una delle caratteristiche principali delle piante grasse è che non necessitano di annaffiature costanti. Nei mesi invernali si consiglia di annaffiare la pianta ogni quindici giorni, mentre in estate l'ideale è annaffiare una settimana. Tuttavia, controlla sempre l'umidità del terreno prima di annaffiare, poiché le piante grasse soffrono molto di più per l'acqua in eccesso che per la mancanza.

Altro dettaglio importante: non innaffiare mai la succulenta bagnando le foglie. Innaffia solo il terreno, in modo che la pianta non marcisca. Un consiglio è usare un contagocce o un tubo, come uno snack bar, per innaffiare la pianta nel modo giusto.

Anche le piante grasse hanno bisogno di fertilizzazione. Prova a concimare la pianta ogni tre mesi con un fertilizzante NPK.

Come piantare e realizzare piantine succulente

L'impianto di piante grasse è molto semplice. Il primo passo è scegliere il contenitore che riceverà la pianta, dopodiché garantire il sistema di drenaggio, poiché l'accumulo di acqua può far marcire la pianta.

Per fare questo, fai tre o quattro fori nel vaso e posiziona dei ciottoli sul fondo. Quindi aggiungi il terreno fertilizzato. Fai un piccolo foro al centro per ricevere la piantina e poi piantala.

Il processo per creare piantine succulente è altrettanto semplice. Per fare questo basta tagliare delle foglie e appoggiarle a terra senza bisogno di seppellire le estremità. Basta metterli a terra. Acqua solo dopo sette giorni. Al termine di questo periodo potrete notare le piccole radici che sporgono dalla base delle foglie. Quando le radici aumentano di dimensioni, pianta la foglia nel terreno.

Piante grasse: tipi e specie più coltivati ​​e idee di decorazione

Di seguito le specie succulente più coltivate e come possono essere inserite nella decorazione. Una selezione di foto - e idee - per appassionarti ancora di più alla pianta. Check-out:

Aeonium Leucoblepharum

Le piante grasse del genere Aeonium hanno circa 30 specie diverse che appartengono alla famiglia delle Crassulaceae. Queste piante provengono dalle Isole Canarie e dall'Africa. La parola Aeonium deriva dalla parola greca "aionios" che significa "immortale". Il termine si riferisce alla grande resistenza e durevolezza della pianta, poiché questo tipo di succulenta può resistere ai più svariati sbalzi di temperatura. Dal freddo estremo sotto lo zero al caldo sopra i 30º.

Immagine 1 - Disposizione delle piante grasse da parete con specie diverse.

Immagine 2 - Diverse dimensioni, colori e specie di piante grasse formano questa disposizione con la lettera K; una buona opzione per fare regali.

Immagine 3 - Immagine di piante grasse sul muro e un vaso solitario sul tavolo.

Immagine 4 - Trio di piante grasse Aeonium Leucoblepharum nello stesso vaso.

Immagine 5 - Suggerimento per la decorazione della festa; goditi il ​​fatto che le piante grasse costano poco e presentale alla festa.

Cactus

Le piante grasse possono essere cactus, ma un cactus non è sempre una succulenta. Questo è solo un sottotipo della famiglia succulenta. Scopri alcune specie considerate succulente:

Immagine 6 - Vaso alto combinato con diversi mini tipi di cactus e piante grasse.

Immagine 7 - Terrario di cactus e piante grasse; modello elegante ma semplice di questo tipo di allestimento.

Immagine 8 - Un vaso per ogni succulenta, ma non sono solo nei vasi, ma compaiono anche sul motivo della carta da parati.

Immagine 9 - Qui le piante grasse sono state piantate in ciotole.

Crassula Ovata Gollum (Orecchio di Shrek)

Il tipo Crassula Ovata Gollum non avrebbe potuto ricevere un nome popolare più adatto alla sua forma. Nota come Orecchio di Shrek, questa succulenta fa riferimento al famoso orco dei cinema.

Immagine 10 - Un vaso riempito con le orecchie di Shrek.

Foto 11 - Un'idea insolita e originale per decorare i vasi succulenti.

Immagine 12 - La vernice bianca ha reso i vasi di terracotta ancora più belli per accogliere le piante grasse.

Immagine 13 - Un'idea rustica e naturale per piantare piante grasse.

Immagine 14 - Vasi succulente sulle scale.

Crassula Ovata (Pianta di giada)

La Crassula Ovata, nota anche come pianta di giada o pianta dell'amicizia, è un tipo di succulenta di dimensioni maggiori. Originaria dell'Africa, questa specie può raggiungere il metro di altezza e fiorire in inverno e in primavera. Quando piantata in vaso, la pianta di giada assomiglia a un mini albero, molto simile a un bonsai.

Immagine 15 - L'esposizione al sole può modificare l'ombra delle foglie delle piante grasse.

Immagine 16 - La pianta di giada cresce in base alle dimensioni del vaso in cui è stata piantata.

Immagine 17 - Pietre e piante grasse fanno una bella composizione in questo vaso.

Immagine 18 - I ciottoli bianchi sono un ottimo modo per decorare il vaso di piante grasse.

Echeveria Carnicolor

Questa è una delle specie di piante grasse più amate. L'Echeveria carnicolor è anche conosciuta come rosa di pietra e si caratterizza per la sua forma a fiore. L'ombra predominante in questa specie è verde, rosa o grigiastro. Per rimanere sempre bella, la rosa di pietra ha bisogno di un sole costante.

Immagine 19 - Un annaffiatoio di pietra

Immagine 20 - Hai mai pensato di sposare un bouquet di piante grasse?

Immagine 21 - Per decorare l'atrio, appendi le piante grasse sullo scaffale.

Immagine 22 - Terrario con piante grasse di pietra rosa e zebra.

Echeveria Elegans (Mexican Snowball)

La succulenta nota come palla di neve messicana ha una forma e un colore simile alla rosa di pietra. La differenza tra loro è la forma più arrotondata. Questo tipo di succulenta resiste a temperature molto basse, inferiori allo zero. Forse è per questo che il riferimento alla palla di neve.

Immagine 23 - Vaso di palle di neve messicane in diverse tonalità.

Immagine 24 - Le piante grasse sono ideali per arredare uffici domestici e uffici.

Immagine 25 - Tavolo da festa decorato con piante grasse.

Immagine 26 - Rendi la decorazione più divertente con i vasi per il viso.

Immagine 27 - Vasi a forma di testa d'aglio per piante grasse.

Echeveria Rosa

L'Echeveria Rosa è molto simile al resto della specie. Il tono violaceo delle foglie segna la differenza di questo tipo con le altre succulente a forma di rosa.

Immagine 28 - Il tono viola grigiastro è il grande fascino dell'echéveria rosa.

Immagine 29 - Nessuna idea per il centrotavola della festa? Che ne dici di scommettere sulle piante grasse?

Immagine 30 - Terrario succulento; ricordarsi di esporre la pianta al sole se rimane in casa.

Immagine 31 - Foglie a forma di petalo di fiore; un'opzione bella, economica e facile per decorare la casa.

Haworthia Fasciata

Le piante grasse del genere haworthia hanno foglie allungate e carnose e raggiungono più di 80 tipi diversi. La caratteristica principale di Haworthia Fasciata sono le strisce bianche sulle sue foglie, che la rendono nota anche come zebra succulenta.

Immagine 32 - Terrario con zebre succulente e ametiste.

Immagine 33 - Il vaso di rame è stato ripreso da diverse specie di piante grasse.

Immagine 34 - Trasforma quelle tazze che sono state lasciate sole in bellissimi vasi per le piante grasse.

Immagine 35 - La zebra succosa regna assoluta in questo terrario.

Immagine 36 - Le strisce bianche non sono solo nella succulenta; guarda che bella idea!

Sedum Adolphii

Questo tipo di succulenta ha foglie verde oliva molto carnose. Quando esposte al sole, le foglie assumono una sfumatura rossastra sulle punte. Originaria del Messico, questa succulenta fiorisce in primavera.

Immagine 37 - Simile nel formato alla rosa di pietra, ma di colore diverso.

Immagine 38 - La varietà di colori e formati permette la creazione di terrari creativi e sempre originali.

Immagine 39 - Un modo delicato per decorare quell'angolo della casa.

Immagine 40 - Per aree più grandi, scegli vasi più grandi che possono ricevere ancora più varietà.

Immagine 41 - Ognuno con la sua bellezza e le sue peculiarità.

Burrito di sedum (Dedo de Moça o Rabo de Burro)

Il succulento Sedum Burrito, noto anche come Dedo de Moça o Rabo de Burro è un'opzione per coloro che amano le piante sospese che possono essere appese. Le sue foglie sono piccole e molto paffute.

Immagine 42 - Terrario con il succulento Rabo de Burro.

Immagine 43 - Un'idea creativa: decorare la lampada con piante grasse.

Immagine 44 - Su ogni piano, una succulenta diversa.

Immagine 45 - Piante grasse al muro: qui la specie di coda d'asino pende rendendo la disposizione ancora più bella.

Sedum Carnicolor

Il Sedum Carnicolor è caratterizzato da foglie allungate di colore leggermente grigio.

Immagine 46 - Il vaso in cui verrà piantata la succulenta fa la differenza nella composizione finale.

Immagine 47 - I vasi di vetro consentono una migliore visione delle piante grasse all'interno.

Immagine 48 - Tre specie di piante grasse del genere Sedum in un unico vaso.

Sedum Clavatum

Un'altra specie del genere Sedum. La succulenta Sedum Clavantum si caratterizza per le foglie tondeggianti e il colore verde grigiastro.

Immagine 49 - Composizione con diverse piantine di sedum clavantum; specie ha bisogno del pieno sole per rimanere in salute e belle.

Immagine 50 - Una chicca questo vaso di piante grasse del genere sedum.

Immagine 51 - Nota come le foglie delle piante grasse siano paffute; sono il serbatoio d'acqua della pianta.

Immagine 52 - Attenzione alle piante grasse piantate in vasi di terracotta; il materiale tende ad assorbire acqua, quindi in questi casi verificare più spesso la necessità di annaffiature.

Sedum Makinoi (brillante)

La specie Sedum Makinoi, nota anche come Brilhantina, è originaria del Giappone e si caratterizza per essere una pianta rampicante. Questa succulenta è alta non più di quattro centimetri e in primavera ha piccoli fiori gialli molto apprezzati dalle farfalle.

Immagine 53 - Il nome popolare di questa succulenta si riferisce alla luminosità delle sue foglie verde scuro.

Immagine 54 - Il terrario con piante grasse è stato collocato in un luogo privilegiato della casa, pieno di luce solare.

Immagine 55 - Trio di piante grasse nei vasi di cemento.

Immagine 56 - La Brilhantina ha foglie ovali e piccole con una colorazione che varia dal verde scuro al giallastro.

Sedum Pachyphyllum

Questa specie succulenta ama vivere all'aperto e ricevere abbondante luce solare. Ma può essere coltivato anche indoor, purché in un luogo ben illuminato.

Immagine 57 - Un delicato terrario fatto per essere sospeso al soffitto.

Immagine 58 - Pianta grassa piantata in vaso di vetro decora il bancone della cucina con grazia e delicatezza.

Immagine 59 - Una scala di piante grasse.

Immagine 60 - Le piante grasse della specie Sedum Papchyphyllum sono state scelte come souvenir di questa festa.

Senecio Rowleyanus (collana di perle)

Questo tipo di succulenta è l'ideale per chi ama le piante appese. Molto diversa dagli altri tipi di piante grasse, questa in particolare si caratterizza per la forma delle sue foglie che assomigliano più a dei piselli. Dare anche il suo nome popolare di collana di perle.

Immagine 61 - In questa disposizione di piante grasse, i pendenti venivano piantati prima e sotto gli altri.

Immagine 62 - Uno scaffale di piante grasse piantate in tazze, barattoli e tazze.

Immagine 63 - I ciottoli rosa portano un tocco di romanticismo al vaso succulento.

Immagine 64 - Per una decorazione più moderna, i vasi di cemento con piante grasse sono un'ottima opzione.

Spalliera Per Soggiorno, Sospesa, Vetro, Legno, MDF, Rustica
Le spalliere di solito conferiscono al luogo un aspetto estroverso e naturale, quando c'è una pianificazione di dove posizionarle. È consuetudine che ...
Scatole e cassapanche in legno per la decorazione
Una delle forme più antiche di mobili, la cassa di legno era utilizzata principalmente per conservare oggetti di valore, cibo, armi, abiti raffinati e...
Decorazione di stanze moderne - 15 Foto e progetti
Il soggiorno è uno degli ambienti in cui trascorriamo gran parte del nostro tempo, leggendo, guardando la televisione o anche socializzando con amici ...