Decorazione

Tipi di piante specie ornamentali, cure e colture essenziali

Tipi di piante specie ornamentali, cure e colture essenziali

Si stima che oggi ci siano più di 298mila specie diverse di piante nel mondo, di cui solo 215mila sono già state descritte e catalogate dalla scienza. Sì, Madre Natura è stata molto generosa!

E con così tante specie e tipologie diverse di piante, sei lì senza nemmeno un po 'di verde a farti compagnia? Non funziona, vero? Che ne dici di invertire quella realtà oggi?

Nel post di oggi vi mostreremo che è possibile avere piante in casa per i più diversi usi: medicinale, decorativo, alimentare, terapeutico ecc..

In effetti, una singola pianta può racchiudere tutte queste caratteristiche. Non ti sei ancora convinto? Ok, quindi vieni a seguire il post con noi:

Tipi di piante: cura, coltivazione e suggerimenti

Prima di intraprendere le diverse possibilità delle piante per la decorazione, dobbiamo darvi alcuni consigli sulla cura e la coltivazione. Dopotutto, non vorrai che le tue piante soffrano, giusto??

Pertanto, conoscere e ricercare ogni specie di pianta prima di acquistare o acquistare una piantina. Ogni pianta ha esigenze diverse che devono essere soddisfatte, altrimenti semplicemente non sopravviverà.

Se vuoi, ad esempio, una pianta della stanza, prima analizza le condizioni di luce, ombra e ventilazione del luogo. Alcune specie amano il sole, mentre altre preferiscono un luogo ombreggiato con un clima mite. Avere queste informazioni in mano è già a metà strada verso una casa più verde.

Nota anche come sta andando il tuo programma. Giusto! Hai tempo per prenderti cura dei biglietti verdi? Fai questo esercizio di riflessione prima di optare per specie che richiedono maggiore cura. Se ritieni che il tempo (o meglio la mancanza di tempo) sia un problema per te, scegli piante di cura semplici. Credimi, ce ne sono diversi!

La fecondazione e la potatura sono cure meno frequenti, ma devono comunque essere nell'elenco delle cure con la vegetazione. Avere un programma di fertilizzazione e potatura per ogni specie in casa, in modo da facilitare la routine di cura e garantire che le tue piante siano sempre fresche e belle.

Fai anche attenzione alla combinazione "piante e bambini" e "piante e animali domestici". Molte specie hanno tossicità e persino un certo grado di veleno nelle loro foglie, fiori e frutti e per chi ha bambini e animali in casa questo può essere un ostacolo alla coltivazione di alcune piante.

Ecco alcune idee e suggerimenti sui tipi di piante che puoi utilizzare per decorare la tua casa e portare quell'energia super positiva che piace a tutti, guarda:

Piante carnivore

Le piante carnivore sono un genere di piante esotico e peculiare, perfetto per chi ama una decorazione più autentica e originale. E, contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, queste piante non presentano alcun rischio per l'uomo, solo per insetti e piccoli animali che, per caso, incrociano il loro cammino.

Le piante carnivore hanno questo nome per la loro capacità di attrarre, catturare e digerire piccoli animali. Le prede preferite di questo tipo di piante sono mosche e zanzare, e alcune specie - più rare - riescono a digerire anche piccoli uccelli.

Per coltivare piante carnivore è importante offrire un terreno molto simile a quello che trovano naturalmente. Vale a dire: terreno povero di sostanze nutritive, solitamente con una buona porzione sabbiosa, e senza concimazione.

La pianta carnivora deve essere posta in un luogo che ne faciliti la "caccia", cioè vicino a finestre e parapetti. È anche importante garantire il sole per il piccolo mangiatore di insetti.

Oh, e un dettaglio molto importante: mai e poi mai nutrire la tua pianta. Questo può essere fatale per lei.

Ecco alcune delle specie carnivore più note e facili da coltivare in casa:

Immagine 1 - Trio di Darlingotnia Californica sospeso con cestelli in filo metallico. Qui contemplano la luce, il sole e possono “cacciare” a piacimento.

Immagine 2 - L'esotica Dioneia con le sue bocche dentate. Il tipo più comune di pianta carnivora.

Immagine 3 - La Droseria ha "pelinhos" per catturare la preda.

Figura 4 - E cosa ne pensi di coltivare un Nepenthes a casa? La specie ha "vasi" che catturano e intrappolano le prede.

Immagine 5 - La Pinguicula è così delicata da non sembrare nemmeno una specie di pianta carnivora.

Immagine 6 - Serracenia: un tipo di pianta carnivora ancora più esotica e bella. Aggiungi la specie alla tua collezione.

Piante da giardino

Quando pensiamo alle piante da giardino di solito le associamo a fiori e altre specie ad alto valore ornamentale, ma sappi che non deve essere sempre così.

Saper conciliare l'architettura della casa con il paesaggio è un'arte, ma super possibile da fare, anche se non sei un professionista.

Per fare ciò, esamina prima lo stile della tua casa. Più moderno? Classico? Rustico? Minimalista? Quindi rifletti su come utilizzerai quello spazio. Se vuoi un giardino funzionale con tavolo, sedie e anche barbecue, per esempio, o un giardino contemplativo, come quelli in stile Zen.

Da quel momento in poi, puoi iniziare a pensare alle specie che andranno a comporre questo spazio. Ma ricordandoci sempre di analizzare l'incidenza di luci, ombre e ventilazione nel luogo, ok?

Consulta ora alcuni suggerimenti di tipologie di piante da giardino e lasciati ispirare:

Figura 7 - Clúsia è una tipologia di pianta arbustiva ideale per comporre recinzioni e delimitare spazi. Ideale per progetti dal design moderno e pulito.

Immagine 8 - Yucca porta ombra e un incredibile clima tropicale in aree esterne funzionali.

Foto 9 - Se preferisci scegliere un giardino rustico, puoi scommettere senza paura su Hera. L'impianto è perfetto per realizzare rivestimenti verticali su pareti e muri.

Immagine 10 - Dasilírio, a sua volta, è esotico, moderno e dà un tocco diverso al giardino. Ma assicurati che le foglie affilate non feriscano nessuno.

Foto 11 - Rustica e senza pretese, Bulbine porta gioia e punti di colore nel giardino di casa.

Immagine 12 - E per chi cerca un giardino di fogliame, Pacová non può essere lasciato fuori.

Immagine 13 - Che ne dici di contare sull'esuberanza del piede di elefante nel cortile sul retro??

Immagine 14 - La Zamioculca è la pianta ideale per giardini ombreggiati e con scarsa illuminazione. Basta non notare la lenta crescita della specie.

Immagine 15 - Vuoi un giardino tropicale o con arie desertiche? Quindi scommetti su Agave!

Immagine 16 - Ma se si vuole ricorrere a un giardino dall'aspetto zen o orientale, non possono mancare i bambù.

Figura 17 - L'erba del Texas è un'altra grande pianta per giardini, soprattutto se l'intenzione è quella di creare demarcazioni e contorni.

Figura 18 - La Dracena è una pianta facile da coltivare e si presenta bellissima nelle moderne proposte paesaggistiche.

Immagine 19 - C'è una piscina in mezzo al giardino? Crea un muro verde coperto da Ficus.

Immagine 20 - Le Helicónias sono il volto di un giardino tropicale e festoso.

Immagine 21 - La pianta più apprezzata da chi non ha tempo per il giardinaggio: l'Espada de São Jorge. La specie si comporta bene sia nei giardini all'aperto che all'interno.

Immagine 22 - Composizione rustica e tropicale di Xanadus per il giardino con piscina.

Piante medicinali

Le piante medicinali hanno proprietà che aiutano nel trattamento e nella lotta alle malattie, e molte di loro hanno già l'approvazione della scienza in questo senso..

Le piante officinali più conosciute sono quelle usate per fare i tè. Esistono specie che curano da un semplice mal di pancia ad altre che, secondo la medicina popolare, sono in grado di curare anche certi tipi di cancro.

Tuttavia, una cosa è certa qui: prima di eseguire qualsiasi trattamento con piante medicinali, chiedere informazioni e sapere esattamente quale parte della pianta deve essere manipolata. Alcune specie, ad esempio, hanno le foglie come un tè molto ricco, mentre i fiori o il gambo possono essere potenziali veleni.

Un altro avvertimento: prestare attenzione alla dose e al tempo di trattamento. Non è perché le piante sono elementi naturali che possono essere utilizzati senza criteri.

E, infine, consulta sempre il tuo medico prima di iniziare un trattamento a base di erbe.

Ecco alcuni dei tipi più popolari di piante medicinali:

Immagine 23 - Oltre ad essere decorativa, l'aloe vera ha numerosi effetti benefici, soprattutto nei trattamenti estetici della pelle e dei capelli.

Immagine 24 - Per chi ancora non lo sapesse, il boldo è l'elisir del fegato. La pianta fa una vera disintossicazione in questo organo del corpo

Immagine 25 - La camomilla è l'erba delle donne. Perfetto per il trattamento di disturbi ormonali, sindrome premestruale, coliche e per dare quell'abbraccio stretto di cui ogni donna ha bisogno di volta in volta. È anche ottimo per calmare neonati e bambini.

Immagine 26 - Aromatico e super gradito in cucina, il basilico ha anche interessanti proprietà terapeutiche e può essere utilizzato nelle tisane.

Immagine 27 - Vuoi rendere le tue giornate più tranquille? Quindi assicurati di avere un barattolo di melissa a casa! La pianta è ottima per rilassarsi e recuperare le energie.

Immagine 28 - Chi non ha mai sentito parlare del tè Quebra Pedras? Sì, questa pianta è un vero maestro nella medicina popolare, ampiamente utilizzata nel trattamento dei reni.

Immagine 29 - La menta è usata per un po 'di tutto: da un tè per il mal di stomaco a completare un piatto speciale. Si sposa bene nei succhi e può ancora essere utilizzato nella preparazione di collutori fatti in casa.

Piante ornamentali

Ogni casa merita di avere piante ornamentali. Abbelliscono, decorano, danno vita e aiutano anche a mantenere l'aria più fresca e pulita.

In indoor, le piante più adatte sono quelle del tipo di fogliame che vivono meglio in ambienti chiusi e con poca luce. Ma nulla ti impedisce di coltivare tipi di piante da fiore, purché offra le condizioni necessarie per ogni specie..

Ecco alcune opzioni di piante ornamentali per decorare la casa:

Foto 30 - Aglaonema è un ottimo esempio di una pianta che va benissimo in casa e sorprende ancora con le sue grandi foglie verdi lucide.

Immagine 31 - Bambu Areca è il campione delle piante d'appartamento. Facile da pulire e si adatta molto bene agli interni e in condizioni di scarsa illuminazione.

Immagine 32 - Vuoi un impianto di moda che sia facile da curare? Quindi investi in un cactus!

Immagine 33 - La Falda di Adão è un'altra pianta di tendenza e ha un grande potenziale ornamentale.

Immagine 34 - L'Espada de São Jorge è il preferito dai giardinieri inesperti. La pianta si distingue ancora per le sue varietà di specie, che vanno dalle mini alle foglie a forma di lancia.

Immagine 35 - Figueira Lira è la pianta con il volto di Pinterest. Solo qui in Brasile non è così facile da trovare e quando lo trovi il prezzo è un po 'caro.

Immagine 36 - Adesso a chi preferisce una pianta ornamentale molto brasiliana, il nostro consiglio è il boa constrictor. Molto facile da curare!.

Immagine 37 - Pacová è un'altra pianta ornamentale semplice da curare. Valorizza la specie scegliendo un bellissimo vaso per questo!

Immagine 38 - Palmeira Leque è un'esibizionista! Le sue foglie sono super decorative e riempiono letteralmente qualsiasi ambiente.

Immagine 39 - La felce, a sua volta, è quel successo del passato che è tornato con tutto nelle case attuali. Assicurati di averne uno a casa.

Foto 40 - Tra tutte le piante ornamentali, la Zamioculca è una delle più semplici da coltivare, e può sopravvivere anche in luoghi con aria condizionata.

Piante succulente

Un vaso di piante grasse del tipo Aeonium Leucoblepharum: colorato ed esotico.
Le piante succulente non sono mai state così popolari come lo sono ora. Anche nei supermercati si possono trovare a vendere. E gran parte di tutta questa popolarità è dovuta al fatto che queste piante sono facili da coltivare.

Le piante grasse (e cactus) sono piante in grado di immagazzinare una grande quantità di acqua all'interno, da qui il motivo di quelle foglie sempre carnose.

Ma non tutto è semplice quando si tratta di piante grasse. Questo tipo di pianta ha un'origine desertica, cioè apprezzano il sole, il caldo e il suolo povero. Cioè, non sorprenderti se la tua succulenta non sta andando bene nel tuo bagno umido senza luce.

Dai un'occhiata ad alcune specie di piante grasse e come puoi incorporarle nell'arredamento:

Immagine 41 - Un vaso succulento del tipo Aeonium Leucoblepharum: colorato ed esotico.

Immagine 42 - Che ne dici di una collezione di cactus sul balcone o nella stanza??

Immagine 43 - Anche le piante grasse sono ottime opzioni regalo. Il suggerimento qui sono le simpatiche orecchie di Shrek (Crassula Ovata Gollum).

Immagine 44 - Ora chi preferisce una succulenta dal potere ornamentale ancora maggiore può lanciarsi a Jade (Crassula Ovata).

Immagine 45 - I terrari sono un ottimo modo per inserire piante grasse nella decorazione, come nel caso di questa Echeveria Carnicolor.

Immagine 46 - Guarda quanto sono paffute e morbide le foglie di Echeveria Elegans, conosciuta anche come Mexican Snowball.

Immagine 47 - Echeveria Rosa o Rosa de Pedra è una bellissima opzione succulenta per l'ornamento.

Immagine 48 - Tutta appuntita, Haworthia Fasciata incanta per le delicate palline bianche sulle sue foglie.

Immagine 49 - Assembla una collezione di piante grasse in un unico vaso. Il suggerimento qui è usare Sedum Adolphii

Immagine 50 - Il burrito di sedum (Rabo de donkey o dito di ragazza) è una bella opzione di ciondolo succulento. Attenzione: è molto delicato e le sue foglie cadono facilmente.

Figura 51 - Le piante grasse non sono fatte solo di toni verdi, il tipo Sedum Carnicolor sorprende per i toni arancio e rosso.

Immagine 52 - Per coltivare piante grasse non serve molto spazio, basta un vaso qualsiasi, come nel caso di questo Sedum Clavatum.

Immagine 53 - Qui, la delicata succosa Brilhantina che riempie di grazia l'area esterna della casa.

Immagine 54 - Pietre, conchiglie e la succulenta Sedum Pachyphyllum.

Immagine 55 - Che ne dici di coltivare una collana di perle? Ebbene questo è il nome di questa succulenta sospesa

Monster High Party
Che paura che niente! Questo tema è semplicemente meraviglioso per creare bellissime decorazioni per feste per bambini. L'idea è piuttosto mostruosa: ...
Partito di pollo dipinto
In così poco tempo, Galinha Pintadinha ha conquistato i cuori dei più piccoli ed è diventata una passione nazionale per i bambini. Ci sono canzoni, gi...
65+ IDEE PER PARETI A RIGHE
Le strisce sono ovunque ... Abiti, accessori, mobili, pareti, insomma le opzioni sono tante! Che siano strisce bianche e nere o anche colorate, più sp...