Decorazione

Il legno tonifica i nomi principali e come combinarli nell'arredamento degli ambienti

Il legno tonifica i nomi principali e come combinarli nell'arredamento degli ambienti

Imbuia, mogano, cedro, peroba. Esistono diversi tipi di legno, ma ognuno ha caratteristiche proprie e differenti tra loro, la principale e più visibile delle quali è il colore.

Alcuni tipi di legno possono essere facilmente riconosciuti dalla loro tonalità sorprendente, come l'esclusivo rossastro del mogano o il tono chiaro e tigrato del pino.

Il fatto è che quando si sceglie di utilizzare il legno nella decorazione è necessario prestare attenzione alla sua armonizzazione con gli altri elementi e colori presenti nell'ambiente.

Quindi, se hai dubbi su come combinare i toni del legno, questo post ti aiuterà (e molto). Abbiamo creato una guida di base per farti capire i principali tipi di legno e come combinarli nella decorazione. Check-out:

Tonalità del legno

Quali sono i nomi delle principali tonalità del legno?

I toni del legno variano a seconda della specie di albero da cui provengono. Vale la pena ricordare che la stessa specie può presentare differenze di ombra, a seconda delle condizioni climatiche, del suolo e della disponibilità di nutrienti a cui è esposto l'albero..

Per questo motivo, ad esempio, non tutte le imbuia sono esattamente uguali a un'altra. Tuttavia, in generale, è possibile identificare e classificare i toni del legno in chiaro, medio, rossastro e scuro.

I legni chiari provengono solitamente da alberi come eucalipto, pino, pino, ciliegio e itaúba. I toni medi e scuri si trovano in alberi come cedro, imbuiá, quercia americana, cumarú, ipe e cedrinho.

Per coloro che preferiscono i toni caldi e rossastri del legno, puoi scommettere su specie come mogano, palissandro o pau ferro, peroba e angelim.

Esempi di tonalità del legno nelle immagini

1. Quercia americana

2. Cedro

3. Cumarú

4. Itaúba

5. Bastone di ferro

Come abbinare i toni ai colori dell'ambiente?

Il legno è un materiale estremamente versatile che si abbina a tutti gli ambienti della casa e con un'infinita varietà di colori. Ma alcuni toni sono particolarmente migliori in certe combinazioni che in altri.

È inoltre importante tenere in considerazione lo stile di decorazione che si intende dare all'ambiente.

I legni chiari si armonizzano in proposte moderne e giovanili, e possono essere abbinati con successo tra colori scuri e neutri, come nero, grigio e ottanio. Le decorazioni morbide, dal tocco romantico o infantile, sono bilanciate anche con toni chiari del legno, soprattutto in presenza di colori come il rosa, il lilla e l'azzurro. E infine, puoi osare di combinare il legno chiaro con il rosso.

I toni del legno scuro dovrebbero essere preferibilmente usati in decorazioni chiare e neutre, a meno che l'intenzione non sia quella di creare un ambiente in stile scuro e suggestivo. Il giallo è anche un'ottima opzione di colore da utilizzare in combinazione con i legni scuri.

Colori come il verde e il marrone si abbinano a tutte le tonalità del legno, proprio perché sono colori che rimandano alla natura. I toni rossastri sono valorizzati nella presenza calda e dinamica dell'arancio.

E quello bianco? Il bianco può essere utilizzato con qualsiasi tonalità di legno.

Quali tonalità di legno per i mobili?

I toni del legno per i mobili sono gli stessi di cui sopra. La differenza qui è che i mobili possono essere realizzati in MDF, che amplia ulteriormente la varietà di tonalità del legno disponibili per la scelta.

Le tavole di compensato che formano l'MDF si trovano nei più svariati colori dal bianco al nero, passando per le naturali variazioni del legno. Alcuni tipi di MDF riproducono ancora fedelmente le trame e le venature caratteristiche del legno.

Suggerimenti su come utilizzare i toni del legno nella decorazione

Elementi di collegamento

Per utilizzare diverse tonalità di legno nell'ambiente è importante avere un elemento che faccia il collegamento tra di loro. Il trucco più comune è usare un tappeto per unire le tonalità tra il pavimento in legno e i mobili. Ma puoi farlo anche con una tenda per collegare il rivestimento in legno con il pavimento, ad esempio. L'idea è che questi pezzi creino un punto di connessione tra i toni del legno.

Colori

Un altro trucco per collegare le diverse tonalità del legno è usare un colore che passi da una tonalità all'altra. Ad esempio, tra i mobili e il pavimento in legno, dipingi il muro di un colore in grado di collegare entrambi i toni.

Riflettore

Se hai un pezzo di legno totalmente diverso dagli altri toni del legno nella stanza, usalo come punto culminante. Mettilo in un luogo che attiri l'attenzione e lascialo lì.

Legno naturale e legno dipinto

Quando si sceglie di utilizzare legno naturale e legno dipinto nello stesso ambiente, cercare di dare la preferenza a toni chiari e neutri per la pittura. Ciò impedisce che l'ambiente diventi confuso e troppo segnato.

Il legno valorizza sempre l'arredamento, rendendolo elegante, nobile, accogliente e caldo. L'importante è non smettere di usarlo per paura di fare gli abbinamenti. Ecco perché abbiamo selezionato le immagini di seguito: per renderti ancora più sicuro e sicuro. Foto con ambienti decorati in diverse tonalità di legno ti aiuteranno a pianificare il tuo arredamento. Guardali tutti e nota come tutto combacia, quindi riproduci questo effetto anche a casa tua. Guarda quello:

60 idee per i toni del legno nella decorazione della stanza

Foto 1 - Per questo bagno, una combinazione equilibrata di legno chiaro e blu turchese.

Immagine 2 - Legno scuro e rustico per completare la decorazione industriale della stanza; sul pavimento, il pavimento in legno chiaro passa senza attirare l'attenzione.

Foto 3 - Dal pavimento al soffitto: notare che il legno assume un tono più scuro man mano che risale le pareti.

Foto 4 - I mobili in MDF sono un'ottima alternativa per chi vuole scommettere sui toni del legno.

Foto 5 - L'abbinamento tra legno e verde è sempre caldo e accogliente.

Immagine 6 - Per valorizzare l'uso del legno, questo bagno è stato aiutato da un'illuminazione diretta.

Foto 7 - Pavimento in legno chiaro e mobili in legno scuro: due tonalità differenti in perfetta armonia.

Immagine 8 - Il legno chiaro insieme al bianco rendono l'ambiente pulito e moderno.

Immagine 9 - Tonalità del legno unica in tutto l'ambiente; il tocco dell'arancio rompe la monotonia cromatica.

Figura 10 - Per la cameretta dei bambini il legno chiaro è l'opzione migliore, soprattutto se combinato con il bianco.

Immagine 11 - Ricordi il trucco del tappeto? Guarda come è stato utilizzato in questo ambiente.

Immagine 12 - La cucina moderna punta sulla combinazione di legno chiaro e grigio per il mobile.

Immagine 13 - Diverse tonalità di legno nei dettagli: si noti che i piedi della poltrona e del tavolo sono completamente diversi; il collegamento tra i toni è il pavimento in legno misto.

Immagine 14 - Tonalità calda e media del legno per il pannello e più chiara per il pavimento; l'ombra del grigio fa l'intermediazione tra di loro.

Immagine 15 - Bagno in stile retrò e colori puntati su un mobile in legno di tono medio.

Immagine 16 - Diverse tonalità di legno sul pavimento e sul muro; tra loro il nero dei mobili.

Immagine 17 - Legno per rivestire le pareti.

Immagine 18 - La decorazione giovanile punta sull'armonica combinazione tra legno chiaro e azzurro.

Foto 19 - Legno scuro per portare eleganza e raffinatezza nel soggiorno.

Foto 20 - Una cucina allegra e accogliente che ha saputo coniugare i toni del legno con il blu.

Figura 21 - I toni neutri del decoro permettono al rivestimento in legno di essere il protagonista assoluto dell'ambiente.

Immagine 22 - Giallo, blu e legno chiaro per un arredamento moderno e rilassato.

Figura 23 - Un bagno accogliente e naturale grazie all'accostamento del legno scuro del pavimento e del verde.

Immagine 24 - Ancora una volta il tappeto mostra la sua forza di unione tra i toni del legno.

Foto 25 - Da ispirare: tavolo rustico in legno massello e tonalità chiare abbinate a decori blu scuro.

Immagine 26 - Qui il legno contrasta con il grigio predominante nell'arredamento.

Immagine 27 - Due tonalità di legno combinate nello stesso mobile da bagno.

Figura 28 - Mobile e pavimento nella stessa tonalità, la differenza tra loro è solo nella trama del legno.

Immagine 29 - Legno scuro per portare raffinatezza ed eleganza alla stanza.

Immagine 30 - Una decorazione ricca di elementi, ma con solo tre colori: legno chiaro, verde e bianco.

Figura 31 - La presenza del legno nel decoro contribuisce a rendere l'ambiente più accogliente, soprattutto quando il colore principale è il grigio.

Immagine 32 - Il rosso e il giallo hanno conquistato la compagnia del legno chiaro per formare l'arredamento di questo bar.

Immagine 33 - Legno chiaro e scuro uniti dalle tonalità Off White dei mobili.

Immagine 34 - Legno chiaro, giallo e grigio: arredamento moderno e accogliente.

Immagine 35 - La stanza del bambino è più accogliente con legno chiaro e bianco.

Immagine 36 - La stessa tonalità del legno in tutta la stanza; nero, blu, grigio e una piccola dose di giallo completano la proposta.

Immagine 37 - Tutto il fascino e l'eleganza di una parete in legno chiaro contrastata da dettagli neri.

Immagine 38 - L'arredamento rustico e industriale punta sull'uso del legno chiaro per creare risalto davanti al muro di mattoni.

Immagine 39 - Il pavimento segue un tono vicino al tono del legno della decorazione.

Immagine 40 - La stanza nera ha investito in legno chiaro per dare luminosità e contrasto all'arredamento; un'alternativa al bianco.

Immagine 41 - Il legno di pino è uno dei più utilizzati nei moderni progetti di decorazione.

Immagine 42 - Oltre alle diverse tonalità del legno, esplora anche le trame di ogni tipo.

Immagine 43 - L'aspetto rustico e grezzo del pino è ideale per le decorazioni spogliate.

Immagine 44 - Una combinazione sorprendente per la cucina.

Immagine 45 - Lo stesso legno utilizzato per il rivestimento è stato utilizzato per il comodino.

Immagine 46 - Legno su tutti i lati, tutti diversi tra loro, ma simili nel tono; notare che il tappetino funziona anche qui come elemento di collegamento.

Immagine 47 - Legno chiaro per l'esterno: fascino e comfort allo stato puro.

Immagine 48 - Scommetti su tonalità di legno molto diverse per creare una decorazione forte.

Immagine 49 - Calma e tranquillità: questa è la sensazione che la combinazione di legno chiaro e verde porta nell'ambiente.

Immagine 50 - Un consiglio per uniformare l'ambiente è quello di utilizzare lo stesso pavimento del pavimento a parete.

Immagine 51 - Gradiente di tonalità che inizia con il più scuro sul soffitto di cemento bruciato, passa attraverso la parete di legno scuro e termina sul pavimento di legno chiaro.

Immagine 52 - Esplorare diverse tonalità e trame del legno è il modo migliore per arrivare in un arredamento rustico.

Immagine 53 - Marmo e legno chiaro: può essere più elegante?

Immagine 54 - La casa con soffitti alti non ha esitato a utilizzare legno scuro su tutte le pareti.

Figura 55 - Una cucina pulita e neutra non deve essere solo bianca, puoi contare su altre tonalità, come il legno chiaro.

Immagine 56 - Le pareti rivestite in legno rendono l'ambiente visivamente più confortevole.

Immagine 57 - Icone della decorazione attuale nello stesso ambiente: legno chiaro e oro rosa.

Immagine 58 - Legno chiaro: morbidezza e delicatezza per la cameretta dei bambini.

Immagine 59 - Senza paura di scommettere sul legno: combina diverse tonalità utilizzando un elemento di collegamento, come il colore; in questa immagine c'è il grigio che fa questo lavoro.

Immagine 60 - Il legno chiaro e giallastro entra nel gioco di colori e contrasti di questa stanza dei giovani.

Specchio in bronzo nella decorazione - Cucina, camera da letto e bagno
Lo specchio in bronzo è stato un ottimo alleato nella decorazione di diversi ambienti. Ora guarda come utilizzare questo oggetto per rendere più bella...
Area barbecue - Suggerimenti per l'area ricreativa per la tua casa
La zona barbecue è il luogo della casa dove si riuniscono famiglia e amici. Dai un'occhiata a diversi suggerimenti per la tua area barbecue. La zona b...
Decorazione pulita scopri come meno può essere di più
Sebbene ogni persona abbia il proprio stile di decorazione, il decorazione pulita è uno stile che può soddisfare tutti i gusti. Hai mai pensato che me...