Decorazione

Specie rampicanti, cure e consigli per decorare con la pianta

Specie rampicanti, cure e consigli per decorare con la pianta

Pareti, muri e pergolati: ovunque ci sia uno spazio, le piante rampicanti salgono e girano, disegnano e riempiono gli ambienti con il verde brillante delle loro foglie e, in alcune specie, con il profumo e il colore dei fiori.

Le piante rampicanti sono l'ideale per chi vuole creare uno spazio verde di grande impatto visivo sia all'interno che all'esterno. Se sei un fan di questo tipo di piante e vuoi riempire un po 'della tua casa con loro, continua qui in questo post, ti diremo quali specie di piante rampicanti sono più utilizzate, come coltivarle e, ovviamente, suggerimenti belli e creativi per l'ispirazione, controlla:

Come scegliere il vitigno ideale?

La prima cosa che devi fare è definire lo spazio e il limite che il rampicante deve raggiungere. Questo è importante perché questo tipo di pianta, se non potata, può diffondersi rapidamente nell'ambiente e trasformare quello che doveva essere un elemento paesaggistico in un simbolo di abbandono e disordine..

All'interno, i luoghi più utilizzati per le piante rampicanti sono le pareti delle scale e i corridoi ben illuminati. All'esterno, le viti sembrano bellissime che decorano pergolati, muri, archi, pannelli e colonne.

Le specie rampicanti più piccole possono essere coltivate in vaso e, quindi, hanno una crescita limitata, rendendole ideali per gli ambienti interni. Altre specie, invece, crescono velocemente e possono raggiungere più di 10 metri di altezza, ideali, quindi, per la coltivazione in aree esterne..

In casa le viti possono arrivare sopra e sospese o direttamente da terra, con il tradizionale effetto di arrampicarsi sui muri. Entrambe le proposte sono molto belle ed interessanti e la scelta tra l'una o l'altra dipenderà esclusivamente dallo stile che si vuole creare con la pianta.

In alcuni casi, soprattutto nelle zone esterne, le viti tendono ad assumerne un po '
funzioni come bloccare o limitare la luce, contenere i venti e offrire un riparo fresco, per esempio. Pensa anche a questa funzionalità prima di definire quale pianta rampicante utilizzerai nel tuo progetto.

L'importante è che le piante rampicanti abbiano sempre un supporto a cui aggrapparsi. Questo supporto o supporto può essere un traliccio, una colonna o anche il muro stesso, ricordando che più è rustico il luogo più facilmente si "aggrappa". Scopri ora quali specie rampicanti sono più adatte per l'abbellimento:

Tipi di piante rampicanti

1. Alamanda

Il rampicante Alamanda, che si trova in giallo o rosa, è ampiamente utilizzato per la copertura di pergolati, per il rivestimento di muri e per la costruzione di archi nei giardini. Questa specie ha fiori molto suggestivi, molto apprezzati dalle api. Le alamandas devono essere coltivate in pieno sole e in estate devono essere annaffiate quotidianamente. Tuttavia, fai attenzione ai bambini e agli animali vicini alla pianta, poiché è tossica.

2. Giada

Il vitigno Jade ha una bellezza straordinaria. I lunghi grappoli di questa specie di vite, che si trovano nella tonalità esotica del blu o addirittura del rosso, possono raggiungere fino a 1,20 metri di lunghezza e, pertanto, l'uso della vite di Giada è consigliato per la copertura di pergolati alti. Per coltivarlo si preferisce piantare direttamente nel terreno, poiché per raggiungere il suo pieno potenziale la specie ha bisogno di spazio. La giada ha anche bisogno di sole e annaffiature frequenti.

3. Dipladenia

La Dipladênia è una specie di vite dall'aspetto rustico che può essere coltivata sia in terra che in vaso. Di fiori generalmente rosa con centro giallo, Dipladênia ha un aroma dolce, molto simile ai tuti-frutti. Poiché è una specie con poca crescita - massimo tre metri - la Dipladênia può essere coltivata su strutture più piccole e più leggere. Questa pianta non tollera il freddo e il gelo.

4. Glicine

Il glicine è una delle specie rampicanti più ornamentali e belle che esista. Questa vite ha fiori a forma di grappolo di colori che vanno dal bianco al lilla. L'utilizzo principale del glicine è quello di coprire pergole e formare archi, ma la pianta può essere coltivata anche in vaso. Il glicine si adatta molto bene a diversi tipi di clima, facendo bene anche nei luoghi più freddi. Fai attenzione ai bambini e agli animali domestici poiché il glicine ha un potenziale tossico.

5. Boa

Il boa constrictor è un tipo di pianta rampicante ampiamente utilizzata all'interno. Solitamente piantato in vaso, il Boa può essere coltivato in modo sospeso, in modo che le sue foglie formino cascate verdi o, addirittura, appoggiate su muri e graticci per "aggrapparsi". Boa constrictor gode dell'ombra.

6. Primavera

La primavera è un'altra specie di vite appassionata. Al momento della fioritura, i suoi fiori dai colori accesi e luminosi danno un vero spettacolo. Tuttavia, la primavera cresce molto e dovrebbe essere piantata in luoghi spaziosi. Usalo per formare archi e coprire pergolati.

7. Tumbérgia

Con i fiori blu, la Tumbérgia è un'altra specie rampicante molto ornamentale, ottima per la copertura di pergole e pergole. Coltivalo in pieno sole e assicurati una buona concimazione con farina d'ossa in modo che la fioritura sia ancora più esuberante.

8. Ivy

Hera è una tipologia di pianta rampicante priva di fiori, ideale per rivestire muri e pareti, e può essere coltivata sia all'interno che all'esterno dell'abitazione. Il grande vantaggio di Hera è che richiede poca manutenzione.

9. Artiglio di gatto

The Claw Claw è uno dei più popolari e conosciuti per il rivestimento di pareti. La sua capacità di coprire completamente gli spazi rende questa semplice pianta una vera coperta verde nel paesaggio. Un vantaggio di questa pianta è che non necessita di conduzione, una volta piantata, l'artiglio del gatto si ramifica naturalmente. Attenzione solo alla potatura. L'artiglio del gatto va tenuto sotto controllo per non perdere l'effetto paesaggistico.

Cura del rampicante

Ogni specie di rampicante richiede cure specifiche per l'irrigazione, la concimazione e la potatura. Ma, in generale, le viti condividono caratteristiche comuni che devono essere prese in considerazione affinché producano l'effetto desiderato. La prima di queste precauzioni è la conduzione della pianta, cioè il compito di indicare alla vite il percorso che deve seguire, avvitandone i rami in strutture predeterminate. Senza una struttura di sostegno, la vite cresce in modo disordinato ed è ben lungi dall'offrire quel bell'aspetto che tutti si aspettano.

Un'adeguata luminosità è un altro fattore molto importante nella coltivazione della vite, soprattutto per le specie con fiori che necessitano di più ore di luce solare rispetto a quelle che hanno solo fogliame..

Un altro dettaglio da menzionare è che le viti in fiore attirano gli insetti, principalmente le api, e per questo motivo non sono consigliate se qualcuno dei residenti ha allergie alle punture di insetti. Nel caso in cui la vite venga utilizzata come copertura per pergolati, è importante che questa struttura sia un po 'più alta del normale, proprio in modo che la vite non ostacoli la circolazione e il movimento sotto il sito.

60 idee di piante rampicanti per la decorazione e il paesaggio

Segui ora una selezione di immagini di progetti che hanno scelto i vitigni al centro dell'attenzione, lasciati ispirare:

Immagine 1 - Cascata verde nel corridoio tra parte interna ed esterna della casa; qui la vite veniva coltivata in maniera sospesa.

Foto 2 - Artiglio di gatto piantato nel vaso per un effetto delicato sull'arredamento della cucina.

Immagine 3 - Arco di vite di edera ornato da fiori; ideale per cerimonie nuziali.

Immagine 4 - Nella camera da letto della coppia, la vite forma un bel disegno sul muro di mattoni bianchi che rinforza l'aspetto rustico dell'arredamento.

Foto 5 - Il giardino della casa acquista profondità e più freschezza con il muro ricoperto di edera rampicante.

Immagine 6 - All'interno, il boa è un'ottima opzione di arrampicata; ricordati di guidare la tua crescita.

Immagine 7 - Qui la vite coltivata in modo sospeso scende per i pavimenti della casa.

Immagine 8 - La struttura in metallo e legno è il supporto perfetto per queste costruzioni di boa piantate nel vaso.

Immagine 9 - Il tetto verde sopra il pergolato porta ombra e freschezza.

Foto 10 - In questa stanza ricca di richiami rustici e naturali, la vite è appoggiata al tronco d'albero sospeso.

Immagine 11 - Rampicante per la pergola; Da notare che qui l'impianto è stato condotto solo dalle colonne e dalle travi della struttura.

Immagine 12 - Lo schermo di nylon è stato utilizzato per tutta l'altezza dell'alto piede destro di questa casa per sostenere la crescita della vite.

Immagine 13 - La stessa vite che circonda il muro si dirama dal pergolato.

Immagine 14 - Il lato più interessante delle viti è che puoi creare le forme e i disegni che desideri con loro.

Foto 15 - Il garage di questa casa con pergola ha ottenuto una bella copertura di edera americana, il differenziale di questa specie sono le foglie che cambiano colore, passando dal verde al rossastro.

Immagine 16 - I boa constrictor posti in cima permettono ai rami della pianta di crescere senza impedimenti.

Immagine 17 - Qui il rampicante inizia timidamente a prendersi cura dell'arco in legno e della muratura.

Immagine 18 - Bella e creativa proposta per l'ufficio; Il lavoro String Art è diventato il supporto ideale per la vite.

Foto 19 - Andare avanti e indietro: in questa zona esterna le viti vengono coltivate in due modi diversi, uno sospeso e l'altro fissato al muro.

Immagine 20 - Il muro di questo cortile sarà lentamente ricoperto di verde.

Immagine 21 - Giardino pensile con piante rampicanti; a poco a poco formano una cascata verde all'interno della casa.

Immagine 22 - In questo spazio ampio e luminoso, le capriate del soffitto conducono le piante rampicanti.

Immagine 23 - L'area esterna è più accogliente con la presenza verde delle vigne.

Immagine 24 - Scalatori per una parete verde.

Figura 25 - I muri di mattoni sono la coppia perfetta per le piante rampicanti; l'aspetto rustico è garantito con il doppio.

Immagine 26 - Questa affascinante casa di campagna non sarebbe la stessa senza la presenza di piante verdi, in particolare la vite che incornicia la porta d'ingresso.

Immagine 27 - Pergolato in metallo con piante rampicanti; assicurati che la tua pergola resista al peso della vite scelta.

Immagine 28 - Creeper in bagno, hai pensato? Qui è vicino al muro della scatola.

Immagine 29 - In questa zona esterna, le pareti in legno sono state rivestite a graticcio per guidare la crescita delle viti.

Immagine 30 - Qui le viti forniscono un'ombra fresca e molto piacevole.

Immagine 31 - Piantate in un piccolo letto laterale, le viti trovano gradualmente il loro posto in questo cortile con pergola.

Immagine 32 - Si noti qui che i tronchi legnosi delle viti erano avvolti attorno alle colonne del pergolato.

Immagine 33 - Questo affascinante pergolato arrotondato porta una copertura di viti tipo glicine, che, quando fioriscono, promuovono un vero spettacolo.

Immagine 34 - Per questo cortile rustico e romantico, la vite scelta è stata la primavera.

Immagine 35 - Area esterna ricoperta di viti sospesa sulla parete principale.

Immagine 36 - Qui Hera si è adattata molto bene al supporto in legno appoggiato al muro.

Immagine 37 - In questo cortile moderno, la pianta rampicante trova, in fondo al muro, un traliccio di legno a cui aggrapparsi.

Immagine 38 - Questa casa a schiera scommette sull'uso di piante rampicanti che invadono il balcone del piano superiore.

Immagine 39 - Il soggiorno pulito e neutro era caratterizzato dal verde vivido e intenso della vite piantata nel vaso.

Immagine 40 - Se si intende coprire la pergola con piante rampicanti, ricordarsi di costruirla più in alto in modo che i rami pendenti della pianta non ostacolino la circolazione.

Immagine 41 - Le piante rampicanti creano un rifugio verde all'interno degli ambienti urbani.

Immagine 42 - Il giardino verticale di questo soggiorno scommette sulle specie rampicanti.

Immagine 43 - In questo ambiente tutto bianco, le viti si distinguono per la loro bellezza e il contrasto di colori che forniscono.

Immagine 44 - Casa di legno e vetro con rampicante all'ingresso.

Immagine 45 - Guarda il bellissimo effetto che fornisce il rampicante sul muro.

Immagine 46 - Su ogni lato di questo pergolato, sono state piantate viti per coprire il tetto.

Immagine 47 - Il piccolo giardino verticale con viti rende la balneazione ancora più rilassante.

Figura 48 - Si percepisce quasi la freschezza e la tranquillità che offre questo pergolato con piante rampicanti.

Immagine 49 - Area esterna con giardino verticale di piante rampicanti; un'opzione semplice ed economica da realizzare

Figura 50 - Il mini laghetto di questa casa ha la bellezza delle vigne sospese al muro.

Immagine 51 - Quel piccolo dettaglio che fa la differenza!

Immagine 52 - Che bella e accogliente proposta di camera matrimoniale! Qui, il baldacchino del letto è diventato il supporto perfetto per le viti.

Immagine 53 - Un boa constrictor e un reticolo: in breve tempo il muro bianco cambierà colore.

Immagine 54 - Travi e colonne di ferro aprono la strada a queste viti.

Immagine 55 - La vite nel vaso segna l'altezza tra il mezzanino e il primo piano.

Immagine 56 - Qui, una vite discreta decora il pergolato.

Immagine 57 - Nessun pannello TV in questa stanza; qui, la proposta è un muro verde di boa constrictor.

Immagine 58 - Mostra il percorso che le viti devono seguire e il resto lo fanno da soli.

Immagine 59 - Pannelli metallici guidano la crescita della vite in questa zona esterna.

Foto 60 - Pergola naturale: un modo semplice per realizzare una copertura con le viti è guidarle con una fune fino a raggiungere la parete opposta.

Piccolo armadio come pianificare e decorare
L'armadio è una stanza in cui vengono riposti scarpe, vestiti, giacche, tra gli altri oggetti, non ha finestre e di solito è un'estensione della stanz...
Cornici fotografiche
In un certo senso a tutti noi piace conservare i ricordi, no? Soprattutto se sono bravi. Oltre agli oggetti, questi ricordi sono segnati attraverso le...
Decorazione con ghepardo
Sappiamo che è una sfida dare un'occhiata all'arredamento di una stanza, ad esempio, senza spendere molto. Ma, negli ultimi anni, diversi specialisti ...